New National Library of the Czech Republic

Progetto vincitore del concorso internazionale di progettazione Prague / Czech Rep. / 2006

15
15 Love 6,330 Visits Published
Fattore dominante nel progetto di Future Systems è l’uso della vegetazione per far sì che la Biblioteca sia un eco-edificio nel Parco Letna. “L’Architettura dell’edificio proposto è un volume tridimensionale che non tocca proprio la terra. Semplice, moderno, eccitante, ricco di colore ed unico. Un volume minimo che sporge al di sopra del livello degli alberi. È architettura per il terzo millennio. È architettura per persone, bambini, disabili e studenti. È architettura esterna ed interna in equilibrio. Spazi privati, spazi pubblici. Architettura che invita le persone ad entrare. Architettura con viste. Architettura felice. Architettura per il libro. Persone e libri dominano l’edificio. Ascensori e rampe rendono facile le movimentazione delle persone”.
Gli architetti scelgono soffitti acustici, pavimenti soffici e silenziosi al calpestio, arredi altrettanto morbidi e confortevoli, ambienti profumati e colorati. Tutto ciò per creare “un posto in cui trattenersi a lungo e con piacere, silenzioso, tranquillo. Un posto affascinante per poter pensare”.
A 30 metri di altezza, sulla sommità dell’edificio, è ubicato l’occhio, spazio unico, dinamico: punto di osservazione, caffé e sala di lettura.
La sovrastruttura è disegnata come una cornice di acciaio strutturale con una griglia 12mx9m di pilastri interni, che sostiene un pavimento composito in travi di acciaio e lastre di calcestruzzo.La facciata sarà costituita da cavi tesi che supporteranno dei pannelli di alluminio. Questa “pelle” sarà collegata alla struttura interna da una trave circolare ubicata al settimo piano, che non solo funge da supporto della facciata sospesa, ma anche di una serie di archi di acciaio sulla sommità della struttura.
La luce naturale in tutte le aree pubbliche è ottenuta tramite finestre di forma circolare distribuite sulla pelle esterna, che ‘offrono’ dei forti collegamenti visivi con il mondo esterno e creano un’atmosfera confortevole e serena per adatta alla contemplazione e allo sviluppo della creatività.

Leggi il report del progetto
15 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Fattore dominante nel progetto di Future Systems è l’uso della vegetazione per far sì che la Biblioteca sia un eco-edificio nel Parco Letna. “L’Architettura dell’edificio proposto è un volume tridimensionale che non tocca proprio la terra. Semplice, moderno, eccitante, ricco di colore ed unico. Un volume minimo che sporge al di sopra del livello degli alberi. È architettura per il terzo millennio. È architettura per persone, bambini, disabili e studenti. È architettura esterna ed interna in...

    Project details
    Archilovers On Instagram
    Lovers 15 users