Asilo Nido

Milan / Italy / 2013

1
1 Love 449 Visits Published

Il progetto si sviluppa in un edificio esistente risalente ai primi anni del secolo scorso, gli spazi fruibili risultano flessibili per lo svolgimento delle diverse attività e allo stesso tempo perfettamente integrati nell’edificio e nel contesto circostante. Un ampio parco fotovoltaico in copertura garantisce l’intero fabbisogno elettrico dell’edificio.


 L’idea alla base della proposta progettuale è quella di un bambino attivo e protagonista, capace di muoversi e di scegliere autonomamente in un ambiente che si presenta non come un contenitore neutro, ma come un elemento attivo, in grado di influenzare, grazie alla sua configurazione architettonica e all'organizzazione articolata degli spazi, la qualità delle relazioni e delle esperienze che si realizzano al suo interno.


In questa prospettiva lo spazio si pone come risorsa educativa ed assume caratteristiche tali per cui gli ambienti divengono unità flessibili ampiamente comunicanti tra loro e dilatabili, quando possibile, verso la terrazza esterna.


 Il progetto del colore costituisce elemento fondante dell'architettura: già all'ingresso, al piano terra, alcune pareti delineate con tonalità brillanti anticipano la strategia progettuale perseguita nell'organizzazione degli spazi. La parete centrale, che accompagna con curve sinuose l'utente dall'ingresso alle diverse attività, è definita con un verde vivace che ricorda i colori della natura e delle montagne, è inoltre costellata di finestrelle ad altezze diverse, accessibili ai bambini e agli adulti. Alla sua sommità una partizione vetrata trasparente lascia filtrare la luce in tutte le direzioni. Il blu accoglie la lettura e il riposo, l'arancione e il giallo accompagnano le attività intellettualmente e fisicamente più stimolanti. Nelle aree polifunzionali sono presenti colori diversi che incoraggiano l'interazione reciproca e predispongono all'ingresso in una socialità differenziata.


 L’integrazione cromatica tra nuovo ed esistente è risolta con effetti materici dati dall’utilizzo di cemento armato, lamiera stirata di alluminio e vetro. Tali scelte sono atte ad instaurare un efficace rapporto dialettico fra interno ed esterno e fra preesistente e contemporaneo.


 Durante il giorno l'asilo presenta cromatismi e tonalità variegati, in assenza di attività, quando è buio, il volume rivestito in lamiera s’illumina dall’interno, creando la propria identità e rendendosi segno riconoscibile nell’immediato intorno metropolitano.

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto si sviluppa in un edificio esistente risalente ai primi anni del secolo scorso, gli spazi fruibili risultano flessibili per lo svolgimento delle diverse attività e allo stesso tempo perfettamente integrati nell’edificio e nel contesto circostante. Un ampio parco fotovoltaico in copertura garantisce l’intero fabbisogno elettrico dell’edificio.  L’idea alla base della proposta progettuale è quella di un bambino attivo e protagonista, capace...

    Project details
    • Year 2013
    • Status Completed works
    • Type multi-purpose civic centres / Kindergartens / Recovery/Restoration of Historic Buildings
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users