Graphic works | loris poët

Proposte per concorsi di grafica (marchi - packaging - cover editoriali - ecc.)

0
0 Love 359 Visits Published

FIAT ABARTH Reparto Corse


L 'immagine di copertina - a mio parere - deve essere "catch-eye" e significativa. Ho scelto di evidenziare il cofano della 124 Abarth perchè presenta elementi ricchi di contenuti. L'aggiunta di prese d'aria supplementari sottolinea lo sforzo teso alla ricerca di migliori prestazioni; la contemporanea presenza di prese di chiara derivazione areonautica (profilo Naca) e di altre, più artigianali, alettate, evidenzia il continuo lavoro di affinamento tipico del motorsport ed infine la fanaleria supplementare costituisce il primo tentativo di integrazione aerodinamica di questo elemento - anche qui realizzato in casa (rivettatura) - diventato in seguito lo standard consolidato.


SUBIACO
 Lo spunto per il marchio è dato dalla storia di Subiaco e dei monaci Benedettini, e del
loro primato nel campo della stampa a caratteri mobili:
l'immagine rappresenta - estremamente stilizzata -la macchina da stampa di Gutemberg.
Trattando di stampa e di tipografia ho realizzato il marchio usando una sola lettera
dell'alfabeto, la H maiuscola, ruotandola all'occorrenza e declinandola nelle varietà
regular e bold, della famiglia Helvetica.
L' Helvetica è stato usato anche per la parola Subiaco, per le sue caratteristiche di sobrietà, linearità, pulizia ed essenzialità: è un font ormai entrato nella storia, e a buon diritto l'ho usato per un marchio che racconta la storia della stampa e della tipografia.
Per il motto ho invece usato un font Apple Chancery che  ricorda i primi tipi in piombo, senza     la difficoltà di lettura propria di questi caratteri ( Blackletter, Gotigh, Germanica e simili).
Il marchio parla di storia con un linguaggio essenziale e sintetico, contemporaneo;
ho aggiunto una connotazione di antico con la scelta del font per il motto e dei colori.
Il fondo beige e l'abbinamento arancio-nero richiamano i capilettera della Bibbia di Gutemberg,  e sotto certi aspetti riportano al razionalismo, alla rivoluzione industriale: rivoluzione che Gutemberg attuò nel suo campo di attività con un anticipo di ben cinquecento anni…
Il marchio è adatto a riduzioni estreme senza perdere efficacia, riconoscibilià e leggibilità:
al di sotto di una dimensione di cm 2 x 2 rimane leggibile senza il motto, o con un moderato incremento delle dimensioni del font del motto.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    FIAT ABARTH Reparto Corse L 'immagine di copertina - a mio parere - deve essere "catch-eye" e significativa. Ho scelto di evidenziare il cofano della 124 Abarth perchè presenta elementi ricchi di contenuti. L'aggiunta di prese d'aria supplementari sottolinea lo sforzo teso alla ricerca di migliori prestazioni; la contemporanea presenza di prese di chiara derivazione areonautica (profilo Naca) e di altre, più artigianali, alettate, evidenzia il continuo lavoro di affinamento...

    Project details
    • Status Completed works
    • Type Graphic Design / Advertising
    Archilovers On Instagram