Jesolo Magica

Centro commerciale e direzionale Jesolo / Italy / 2009

70
70 Love 20,768 Visits Published
ARCHITECT:
Zaha Hadid Architects

Design
Zaha Hadid with Patrik Schumacher

Project Director
Gianluca Racana

Project Architect
Paolo Matteuzzi

Design team
Marco Amoroso, David Campos, Ayat Fadaifard, Massimiliano Piccinini, Ivan Valdez, Francesca Venturoni

Consultants
Strutture: Favero & Milan Ingegneria
Impianti: Manens Intertecnica
Documenti contabili: Building Consulting
Conformità urbanistica: Proteco


Il nuovo centro commerciale e direzionale Jesolo Magica si articola all’interno di due aree situate a metá strada tra il centro urbano e la fascia costiera di Jesolo. Entrambe sono prospicienti la via Roma Destra. Una posizione particolarmente strategica che connota il progetto quale nuova porta urbana della citta’.
Nell’area ad ovest della via Roma il progetto prevede la realizazzione di un centro commerciale, disposto su due piani, all’interno del quale troveranno spazio anche una palestra e un bar discoteca, il centro sara’ circondato da aree adibite a uso pubblico e da parcheggi.
Nell’area ad est della via Roma trovera’ spazio il nuovo hotel 5 stelle con centro congressi e centro benessere; degli uffici e un ristorante panoramico completano il programma funzionale.
I volumi che descrivono il centro commerciale gravitano, come i petali di una rosa, intorno ad uno spazio a pianta centrale, qui la galleria, trasformata in una piazza coperta, raccoglie la distribuzione principale del centro.
L’Hotel, ultimo petalo del sistema, chiude la prospettiva oltre la strada ed offre un affaccio privilegiato verso la Laguna di Venezia.
Il nuovo Complesso si inserisce con sensibilità nel prezioso ambito territoriale che lo ospita, grazie alle sue linee sinuose e ai lunghi propilei d’ingresso la luce e il paesaggio naturale penetrano morbidamente tra gli edifici-petalo che lo compongono, questi, a loro volta, divengono punto di osservazione verso la laguna.

Viabilità generale - Accesso all’area. Il Nuovo Sistema Navetta
Un ampio parcheggio serve i tre ingressi al nuovo Centro Commerciale Jesolo Magica.
Il primo degli ingressi e’ prospiciente la strada provinciale, lungo il confine ovest, il secondo guarda nella direzione del parco, situato a nord del complesso, il terzo si rivolge a chi arriva dalla via Roma Destra.
Gli accessi avvengono sempre di mano destra, e sono distribuiti sui due fronti carrabili dell’area rendendo così la circolazione delle auto più snella.
I pedoni potranno arrivare al Centro direttamente dalla Jesolo Lido grazie al nuovo circuito di collegamenti navetta tra le rotonde di via Goffredo Mameli e di via Roma Destra, di piaz-za Drago e di Piazza Brescia.
Il lungomare appare oggi congestionato dal traffico dei locali e degli alberghi; Ia linearità del sistema della Jesolo lido rappresenta, non solo nell’alta stagione, un limite all’accessibilità e alla fruibilità della città. La nuova centralità della Jesolo Magica consentirà al sistema del lido di aprirsi verso l’interno a comprendere, oltre al nuovo Centro, anche le limitrofe aree d’interesse sportivo e paesaggistico chiudendo così in una più ampia trilaterazione i bacini di interesse pubblico e mondano di Jesolo mare.
Lungo la via Roma Destra, sul confine dell’area destinata al centro commerciale, integrata nel sistema del landscape, la nuova fermata della navetta, progettata dall’ architetto Zaha Hadid, accoglierà i visitatori invitando i frequentatori della Jesolo mare ad una sosta lunga presso i servizi e le aree attrezzate del Centro.


Concept
L’idea compositiva, descritta nell’ introduzione, muove dalla volontà di offrire, in un contesto architettonico di pregio e a fianco delle aree di interesse commerciale, dei luoghi di inter¬esse pubblico, nell’obiettivo di costruire la nuova centralità urbana di Jesolo.
Il Centro Jesolo Magica aperto alle famiglie e agli utenti in genere e’, anche grazie all’ampia dotazione di spazi pubblici all’aperto e al coperto, luogo di sosta e di svago dove, tra un acquisto e l’altro, ci si può rilassare al fresco della piazza superiore, naturalmente om¬breggiata dai suggestivi volumi-petalo del secondo piano, interessarsi ad una delle attività culturali all’interno della cupola a tutta altezza del piano terra, ristorarsi in uno dei chioschi dislocati nel suo interno. Di notte, il centro diviene landmark e si propone quale suggestivo luogo di ritrovo per la vita notturna della città alternativo e complementare all’affollato lungo mare, la piazza superiore diviene luogo di performance all’aperto, la cupola si trasforma in padiglione attrezzato per gli usi temporanei più disparati.

Il Progetto
Il sistema delle due piazze, le aree libere, la palestra e il bar discoteca
Il Centro Commerciale Jesolo Magica si articola intorno ad uno spazio centrale disposto su due livelli: una piazza coperta al piano terra ed una piazza superiore, all’aperto, raccolgono il pubblico distribuendo tutti i negozi del mall e del settore food. Dalla zona del parcheggio prospiciente la Provinciale (confine ovest del lotto) il pubblico raggiunge il grande portale di ingresso segnato dal nastro vetrato della salita coperta alla piazza superiore. All’interno, oltre il portale, al piano terra, si apre il primo degli elementi architettonici di maggiore richi¬amo: una zona a tripla altezza, con ampi lucernai che lega i due livelli della piazza. La cupola, dalla sezione sub-ellissoidale e’ in realtà una sorta di cannocchiale piegato su se stesso a toccare terra in due zone: l'una, all’esterno della piazza, ospita attività altre (chioschi, piccole zone ristorazione e relax), l'altra, nel centro del sistema piazza, forma la cupola vera e propria. La peculiarità del volume proposto, grazie anche alla sua grande altezza, e al contributo di luce naturale, ne fanno un suggestivo punto di risalita ai negozi e alla piazza del livello superiore, ma anche un’area disponibile per eventi espositivi, mani¬festazioni culturali e ludiche di diversa natura. Sia dall’area del parcheggio, attraverso la scala coperta, sia dall’interno della piazza bassa, si raggiunge la piazza superiore. Questo luogo situato nel cuore del Centro può diventare uno spazio di performance all’aperto: circa 1000 mq dove poter allestire spettacoli e piccoli concerti.
Il sistema della cupola – piazza superiore può rimanere aperto al pubblico anche oltre gli orari del centro commerciale: ascensori, montacarichi e scale mobili garantiscono l’accesso al sistema a qualunque orario senza interferire con le attività del Centro Commerciale. Da questa zona, come dai parcheggi, e’ possibile salire direttamente alla palestra e al bar discoteca del secondo piano. Le attività qui raccolte godono di due ampie terrazze al piano naturalmente offerte dalla copertura delle ali del centro commerciale. Dalle vetrate e dalle terrazze si gode di una suggestiva vista verso la Laguna di Venezia. Questo livello potrebbe essere dotato anche di un centro benessere che ne arricchirebbe ulteriormente il programma funzionale.

Il Mall e il Settore Food
Lungo il sistema delle due piazze si articolano i negozi del centro commerciale.
Al piano terra i negozi aprono direttamente sulla piazza coperta, le vetrine disposte a cintorno al volume della cupola integrano le entrate al settore alimentare. Il sistema delle scale mobili e degli scensori conduce al primo livello dove una galleria ad anello circonda interamente la piazza superiore; nel percorrerla e’ possibile scrutare le vetrine e godere dell’ampio contributo di luce naturale proveniente dalle vetrate prospicienti la piazza supe¬riore, il circuito si completa nel volume a tutta altezza della cupola.



The new Retail and Business Centre in Jesolo is situated in two areas half way between Jesolo urban center and Jesolo sea.
Both areas are facing Roma Destra street. That peculiar position connotes the centre as the new urban city door.
In the west area will be built the two floors retail centre including a Disco Bar and a gymnasium. Outdoor spaces are dedicated to public green areas and parking use.
The east area will give hospitality to the new 5 stars hotel including a congress, wellness center, offices and a panoramic restaurant.
Volumes that describes the center are spaced like rose petals, creating a centric space, a covered square, that will represent the main distribution core.
The Hotel, as the last petal close the perspective perception opposite the street and, thanks to its shape offers the panoramic view trough the Venice Lagoon.
The retail and congress centre, Jesolo Magica, dialogs with the precious territorial environment, thanks to its sinuosity and long entrances allows natural light and natural environment go dip through the petals-buildings, which became observation point towards the Lagoon.
70 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    ARCHITECT: Zaha Hadid Architects Design Zaha Hadid with Patrik Schumacher Project Director Gianluca Racana Project Architect Paolo Matteuzzi Design team Marco Amoroso, David Campos, Ayat Fadaifard, Massimiliano Piccinini, Ivan Valdez, Francesca Venturoni Consultants Strutture: Favero & Milan Ingegneria Impianti: Manens Intertecnica Documenti contabili: Building Consulting Conformità urbanistica: Proteco Il nuovo centro commerciale e direzionale Jesolo Magica si...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 70 users