METAMORPHOSIS HOUSE© _ Architecture _ 2018

Offida / Italy / 2018

3
3 Love 322 Visits Published

La metamorfosi è la trasformazione o il cambiamento cui va soggetto “un corpo” nelle diverse fasi di vita.
I mutageni sono quegli agenti che causano delle mutazioni o delle alterazioni a carico del materiale genetico.
Da questa piccola introduzione nasce il concept della Metamorphosis House, una residenza monofamiliare che vede modificare “la sua genetica” a causa del contesto naturalistico che svolge il ruolo di agente mutageno.

L’abitazione che nasce ed esce dal terreno subisce una modificazione estetica e funzionale via via che si distende verso il boschetto che ospita l’edificio, così da passare da un involucro compatto e scuro (rappresentato dal legno carbonizzato in stile shou sugi ban), ad un involucro più conforme all’ambiente (descritto dalle assi di legno  non trattate), terminando infine con il vetro che dematerializza l’involucro e crea un ambiente in totale simbiosi con il contesto naturalistico.

-Il primo tratto dell’involucro che accoglie la zona notte, a livello concettuale rappresenta il guscio primigenio da cui si genera la mutazione, è lo spazio funzionalmente intimo e più protetto dell’edificio.
-Il secondo tratto, ovvero il corpo ospita la zona giorno e la cucina che inizia ad aprirsi verso l’esterno con un involucro compatto ma accessibile.
-Infine l’abitazione si libera, terminando nella sala da pranzo e nella zona relax con l’anima della residenza che smaterializza l’involucro creando un apice totalmente vetrato che racconta la frenesia della dimora, che muta la sua staticità in dinamismo e cerca la libertà spirituale, dissolvendosi nella natura.

L’interno della zona giorno  progettato con un carattere mite, in toni di bianco e dettagli in legno, non vuole distogliere l’attenzione dal vero arredo progettato dal contesto naturalistico esterno.
La zona notte in totale disarmonia con la zona giorno, viene raccontata con un carattere eclettico-naturalistico, esprimendo colori che vengono ripresi dagli arredi biofilici del contesto esterno, tuttavia stravolti con un gioco cromatico tra accordi complementari.


La contrapposizione zona giorno liliale e cerea con legami intensi con l’esterno, e la zona notta eclettica ma priva di contatti con il contesto, creano un edificio contraddittorio ma cromaticamente e formalmente dinamico.

Tale dinamismo è rimarcato anche dalla capacità dell’edificio di accogliere sulla sua copertura altri spazi fruibili, un’ampia terrazza per cene o feste all’aperto e un’autentica biopiscina (organic pool) per un confortevole ed intimo contatto con la natura.

 L’edificio oltre ad avere una conformazione che connette i due livelli del giardino esterno, consente di creare nuovi spazi e autentiche relazioni con la natura ospitante, generando una villa con molteplici caratteri.

3 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La metamorfosi è la trasformazione o il cambiamento cui va soggetto “un corpo” nelle diverse fasi di vita. I mutageni sono quegli agenti che causano delle mutazioni o delle alterazioni a carico del materiale genetico. Da questa piccola introduzione nasce il concept della Metamorphosis House, una residenza monofamiliare che vede modificare “la sua genetica” a causa del contesto naturalistico che svolge il ruolo di agente mutageno. L’abitazione che...

    Project details
    • Year 2018
    • Status Current works
    • Type Apartments / Single-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users