Completamento rotatoria in Contrada Calda

Latronico / Italy / 2018

0
0 Love 320 Visits Published

L’idea progettuale intende richiamare, nel luogo che può essere definito come la porta di accesso a Latronico ed alla sua zona termale in Contrada Calda, gli elementi rappresentativi del territorio: il mondo delle Terme, con l’immagine suggestiva dei vapori che fuoriescono dal suolo, il materiale lapideo del luogo, la pietra calcarea di Latronico proveniente dal vicino Monte Alpi. L’immagine che si intende riproporre è quella di uno squarcio nel suolo di pietra grigia di Latronico, da cui fuoriesce il “vapore”.
Il fenomeno viene simulato con un semplice impianto per una fontana standard formato da cisterna collegata alla rete idrica pubblica e con ugello nebulizzatore all’estremità. Le gocce d’acqua spruzzate dal nebulizzatore acquistano ancora più fascino quando di sera gli spruzzi sono illuminati da un’illuminazione a Led RGB dinamica con temporizzatore che da’ luogo ad effetti scenici suggestivi.
Al mondo delle terme viene associato il materiale tipico del luogo, rappresentato dalla pietra di Latronico, la cui matericità e profondità viene enfatizzata dalla superficie scabra dei grandi blocchi grezzi, provenienti anche dagli scarti della lavorazione nella cava. Le lastre, di spessore compreso tra i 15 ed i 30 centimetri, posate a secco e appoggiate l’una all’altra. La lavorazione e la posa rendono bene le qualità espressive del materiale sia quando è asciutto che quando è bagnato dalle gocce di acqua nebulizzata che precipitano su di esso.
Per dare maggiore enfasi ai blocchi scultorei si è pensato di liberare la rotatoria dalla porzione fuori terra del muretto in calcestruzzo, dai tre pali della pubblica illuminazione, a loro volta trasferiti nelle isole salvagente antistanti e integrati da un quarto corpo luminoso, e dalla segnaletica verticale sostituita dalla pitturazione del cordolo del marciapiede esistente.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’idea progettuale intende richiamare, nel luogo che può essere definito come la porta di accesso a Latronico ed alla sua zona termale in Contrada Calda, gli elementi rappresentativi del territorio: il mondo delle Terme, con l’immagine suggestiva dei vapori che fuoriescono dal suolo, il materiale lapideo del luogo, la pietra calcarea di Latronico proveniente dal vicino Monte Alpi. L’immagine che si intende riproporre è quella di uno squarcio nel suolo di pietra...

    Project details
    • Year 2018
    • Client Comune di Latronico
    • Status Competition works
    • Type Urban Renewal
    Archilovers On Instagram