Playground Apartment

Rome / Italy / 2018

0
0 Love 279 Visits Published

2018 Rome, Italy
LOCATION: Rome
AREA: 65 sq. m.
TYPE: Realized project
 
Il concept creativo che ha dato luce allo sviluppo del progetto di questo appartamento di 65 mq collocato nel quartiere Prenestino di Roma è stato dettato da una forte peculiarità del committente: la sua passione per il basket. Da qui è nata l’idea di concepire lo spazio come un playground, rivisitato e riadattato in chiave domestica. Lo stato di fatto dell’appartamento denotava una classica distribuzione degli spazi con un soggiorno, una cucina di ridotte dimensioni, un solo bagno e una camera da letto. La nuova articolazione degli spazi, invece, ha prediletto un ampio open-space, sviluppato attorno ad un fulcro nodale: un totem materico rivestito in gres effetto cemento che separa il living dalla cucina e che alloggia da entrambi i lati il televisore. Sono stati ricavati, inoltre, due bagni dallo stile minimalista ed essenziale, nello specifico, il bagno della camera da letto, presenta un angolo in cui la muratura lascia spazio a due lastre di vetro satinato extra-chiaro che contribuiscono a far ricevere al bagno la luce naturale che filtra dalla finestra della stanza. Anche l’ingresso è ricco di dettagli funzionali e al contempo scenici: è stata, infatti, creata una parete attrezzata con mensole in cartongesso che, grazie a profili di luce led ad incasso, sembrano fluttuare leggere nello spazio. Grande importanza è stata data alla creazione di vani storage, sia al di sotto delle mensole che di fronte, grazie alla realizzazione di un’ampia armadiatura. A conferire una forte direzionalità visiva verso il living è un binario di luce di colore nero a faretti orientabili. Il soggiorno è giocoso, presenta dettagli dal carattere urbano e il richiamo al campo da basket è evidente grazie alla realizzazione di una grafica prespaziata applicata su tutta la parete costituita da linee nere in pvc adesivo su fondo bianco: vi è inoltre, un angolo visivo di comfort e benessere creato da pareti vetrate dietro le quali si intravedono delle canne di bamboo posizionate a filo pavimento che creano giochi di luci e ombre. La cucina presenta una configurazione pratica ed elegante ad isola di colore bianco, in contrapposizione alla texture effetto cemento scelta per le colonne. Una nota frase di Michael Jordan è stata posizionata tra luci snodabili sulla parete del corridoio a ricordare a chiunque passi che i limiti e le paure sono spesso un’illusione, così come nell’architettura di questo appartamento il richiamo al campo da basket è solo l’inizio di una vita domestica tutta da giocare.



The creative concept that gave light to the development of the project of this 65 sqm apartment located in the Prenestino district of Rome was dictated by a strong peculiarity of the client: his passion for basketball. Hence the idea of conceiving space like a playground, revisited and adapted in a domestic key. At the beginning the apartment denoted a classic distribution of space with a living room, a small kitchen, a bathroom and a bedroom. The new articulation of spaces, instead, has favored a large open-space, developed around a nodal fulcrum: a material totem clad in cement-effect porcelain stoneware that separates the living area from the kitchen and houses the television on both sides. In addition, two bathrooms have been created with a minimalist and essential style, specifically, the bathroom in the bedroom, has a corner where the masonry leaves space at two extra-clear satin glass slabs that contribute to the reception of the natural light that filters through the window of the room in to the bathroom. Even the entrance is full of functional and at the same time scenic details: a wall equipped with plasterboard shelves has been created that, thanks to recessed led light profiles, seem to float lightly in space. Great importance has been given to the creation of storage compartments, both below the shelves and in front, thanks to the creation of a large wardrobe. To give a strong visual directionality towards the living room is a black light track with adjustable spotlights. The living room is playful, presents details with an urban character and the reference to the basketball court is evident thanks to the realization of a pre-spaced graphic applied on the whole wall made up of black PVC adhesive lines on a white background: there is also a visual corner of comfort and well-being created by glass walls behind which bamboo canes are positioned flush with the floor, creating a play of light and shadows. The kitchen has a practical and elegant island configuration in white, as opposed to the concrete effect texture chosen for the columns. A note by Michael Jordan has been placed between articulated lights on the wall of the corridor to remind anyone that the limits and fears are often an illusion, as in the architecture of this apartment the recall to the basketball court is only lthe beginning of a domestic life to be played.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    2018 Rome, ItalyLOCATION: RomeAREA: 65 sq. m.TYPE: Realized project Il concept creativo che ha dato luce allo sviluppo del progetto di questo appartamento di 65 mq collocato nel quartiere Prenestino di Roma è stato dettato da una forte peculiarità del committente: la sua passione per il basket. Da qui è nata l’idea di concepire lo spazio come un playground, rivisitato e riadattato in chiave domestica. Lo stato di fatto dell’appartamento...

    Project details
    • Year 2018
    • Work started in 2018
    • Work finished in 2018
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Graphic Design / Furniture design / Product design / self-production design
    Archilovers On Instagram