RISTRUTTURAZIONE E COMPLETAMENTO DI PISCINA E SPAZI PER LA RIABILITAZIONE IN VILLANOVA D'ARDA (PC)

PRESIDIO OSPEDALIERO DI VILLANOVA G. VERDI VILLANOVA D'ARDA / Italy / 2006

0
0 Love 1,817 Visits Published
SOLUZIONI SPAZIALI, TIPOLOGICHE, FUNZIONALI, ARCHITETTONICHE E TECNOLOGICHE PREVISTE DAL PROGETTO Tenendo conto dei volumi e delle superfici preesistenti, la distribuzione degli spazi è stata studiata con cura in collaborazione con il responsabile della struttura ospedaliera e con il contributo degli uffici tecnici della committenza. Infatti sono previste attività che integrano e migliorano quelle già svolte dalla struttura ospedaliera esistente Con la realizzazione del presente progetto la struttura ospedaliera di Villanova si propone di diventare un centro all’avanguardia nel settore della cura riabilitativa. Dopo un’attenta analisi dello stato di fatto dell’edificio ed un’accurata verifica delle necessità della struttura ospedaliera si è giunti alla conclusione che la vasca al rustico esistente ed il relativo locale non sono idonei per le nuove terapie in acqua. Il progetto propone pertanto l’eliminazione della vasca esistente e di ricavare spazi per le seguenti funzioni: a) L’ ala sud-est del fabbricato esistete è destinato a palestra polifunzionale con le caratteristiche specifiche definite dalle norme CONI (N° 851 del 15 luglio 1999). b) L’ ala sud-ovest è riservata al locale di idroterapia, nel zona con altezza interna maggiore, ed a spogliatoi e servizi di tutto il centro, nella zona con altezza minore. c) L’ ala nord, è separata da quella sud con un disimpegno che attraversa tutto il fabbricato e collega i due ingressi principali. Nell’ ala nord sono ubicati i seguenti spazi : 1. ingresso per utenti esterni, eventuale personale esterno e famigliari dei degenti; 2. spazio ricreativo con accesso alla foresteria; 3. foresteria, costituita da n 5 camere doppie con relativi servizi (NB la realizzazione di questa zona non è compresa nell’appalto di questo primo stralcio funzionale); 4. spazi attrezzati per fisioterapia costituiti da una palestrina e da due aree contrapposte destinate a box; 5. locale da allestire per attività di ergoterapia e relativo deposito; 6. spazio da destinare ad alloggio attrezzato predimissione (NB la realizzazione di questa zona non è compresa nell’ appalto di questo primo stralcio funzionale); 7. spazio per i locali impianti distinti in una zona per gli impianti di filtrazione e trattamento dell’ acqua piscine ed una zona per le gli impianti di condizionamento di tutti i locali. Si precisa che, per la produzione di calore , viene utilizzata la centrale termica esistente potenziando ed adeguando le caldaie esistenti. RIFERIMENTO EMAIL [email protected] per commenti e opinioni
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    SOLUZIONI SPAZIALI, TIPOLOGICHE, FUNZIONALI, ARCHITETTONICHE E TECNOLOGICHE PREVISTE DAL PROGETTO Tenendo conto dei volumi e delle superfici preesistenti, la distribuzione degli spazi è stata studiata con cura in collaborazione con il responsabile della struttura ospedaliera e con il contributo degli uffici tecnici della committenza. Infatti sono previste attività che integrano e migliorano quelle già svolte dalla struttura ospedaliera esistente Con la realizzazione del presente progetto la...

    Project details
    • Year 2006
    • Work started in 2004
    • Work finished in 2006
    • Main structure Reinforced concrete
    • Client AUSL DI PIACENZA
    • Status Completed works
    • Type Hospitals, private clinics / Swimming Pools / Fitness Centres
    Archilovers On Instagram