Stadio “FRANCO SENSI”

Rome / Italy / 2013

4
4 Love 11,870 Visits Published
GAU ARENA
arch. Gino Zavanella (progettista - capo progetto)
Ing. Virgilio Manni (Coord. Tecnico)
Arch. Andrea Maio (Resp. Progettista)
Arch. Alberto Dolciami (Resp. Progettista)
Ing. Laura Catacchio (Progettista)
Ing. Pierangelo Longo (Progettista)
Geom. Paolo Patarca (Superv. Cantieri)


OBIETTIVI E CARATTERISTICHE

1. Impianto moderno e sicuro. uno spazio incomparabile, speciale ed esclusivo dove la partita della Roma e’ l’apice di un’intera giornata di gioia e serenità

2. Luogo di spettacolo ed intrattenimento attraverso le molteplici attività ricreative presenti all’interno della struttura (ristoranti, bar, sale giochi, baby club, area relax, ecc.). Attivo 7 giorni su 7 con un alto livello di servizi in tutti i settori (media 0,80 m2/spett).
Particolare attenzione allo sviluppo del merchandising attraverso “Roma Store” distribuiti in tutti i settori.

3. Le tribune sono vicinissime al campo e il tifoso diventa il 12° uomo in campo

4. Massima sicurezza ottenuta attraverso lo studio di un sistema di percorsi interni a raggiera di facile lettura grazie ai quali sarà possibile evacuare lo stadio in meno di 5 minuti (20m/min)

5. Si accederà a tutti i settori senza barriere architettoniche attraverso l’utilizzo di rampe o ascensori


6. Nessuna barriera tra gli spalti e il campo e possibilmente nemmeno tra settore e settore

7. Esclusivo dello stadio sarà il raggio di curvatura studiato per il raccordo tra le tribune che, comparato con la curva di visibilità, ottimizzerà la visuale sul campo dalle aree corner (dist. min. 7,00m – dist. max 9,00m).
Pertanto la “visione d’insieme” della partita sarà in queste 4 zone assolutamente privilegiata con un confort di alto livello.
Inoltre in queste aree sono previsti i 4 ristoranti principali dello stadio con ampie vetrate a vista campo.

8. Esclusiva dello stadio sarà la presenza di 4 palchi (13 posti cad.) accanto alle panchine a bordo campo

9. Primo stadio in Italia a prevedere un settore da 250 posti per il corporate ospiti (tribuna est) con un elevato livello di servizi.

10. All’interno dello stadio saranno allestite zone per l’accoglienza e il tempo libero delle famiglie e in particolare predisposte delle kids area, veri e propri settori ospitalità per i bambini.

11. L’area Media sarà caratterizzata da un elevato comfort per gli operatori essendo dotata di tribune stampa tecnologicamente avanzate, area accoglienza con bar e ristoro. Le aree riservate dimensionate secondo le normative UEFA euro 2016

12. Museo della Roma per i tifosi e per i turisti: creando opportune sinergie con le strutture turistiche attive su Roma, operanti in tutto il mondo, si potrà inserire un tour dello stadio e del Museo-Roma nei pacchetti per la città. Store della società e ristorazione godranno del posizionamento del museo e del tour-stadio

13. La Pelle
Lo stadio è avvolto da una fascia perimetrale e da schermi cielo-terra che attraverso l’uso di avanzati sistemi tecnologici comunicano con la città. si tratta di apparati led di ultima generazione, che saranno usati con varie caratteristiche e definizioni secondo le zone dove saranno istallati , che hanno la prerogativa di avere un alta luminosità ed un elevato contrasto in tutte le condizioni ambientali e di irraggiamento solare.

La pelle, il “guscio” è pensato in zinco-titanio, materiale ad alto coefficiente di riflessione della luce e quindi cambia la percezione visiva secondo la qualità della luce. la superficie sarà argentata all’alba, accecante a mezzogiorno e dorata al tramonto.
E’ un metallo duttile, flessibile, leggero, autopulente e soprattutto resistente all’inquinamento ed all’azione degli agenti atmosferici, eccellente in tutti i campi, superando nettamente i concorrenti.
Lo zinco-titanio ha un coefficiente di dilatazione molto basso e quindi risente molto meno del cambio di temperatura stagionale con una conseguente maggiore stabilità geometrica.

14. La Copertura
Il sistema di copertura studiato, prevederà 2 membrane sovrapposte alla struttura (il guscio) in zinco-titanio, aventi funzioni separate: la prima sarà interamente ricoperta da pannelli fotovoltaici mentre la seconda sarà semitrasparente in modo da far passare circa l’80% della luce e allo stesso tempo impedire il passaggio dell’acqua. la sovrapposizione e la distanza tra le due membrane dovrà essere verificata, sul modello, in galleria del vento.

Questa sovrapposizione opportunamente distanziata, unita ai 4 passi carrai, che fungono da ripresa, permetterà una naturale e/o forzata ventilazione controllata nel catino. questo sarà fondamentale per il benessere del pubblico e del manto erboso per il quale saranno utilizzati avanzati sistemi tecnologici in tema di irrigazione e protezione.

15. La nuova struttura sarà completamente ecosostenibile, infatti, la copertura sarà composta di pannelli fotovoltaici; sfruttamento della ventilazione naturale per il raffrescamento e raccolta delle acque piovane, da riutilizzare per l’irrigazione del campo.

16. Le panchine saranno inserite nella tribuna ovest a fianco dell’uscita giocatori; saranno strutturate su 2 livelli con rampa separatrice tra settore medico ed area giocatori

17. 2 tabelloni interni completamente digitali che consentiranno la fruizione di contenuti ad alta definizione

18. Lo stadio sarà interamente cablato e ciò consentirà di dotare ogni settore ed ogni posto di pannelli interattivi, che daranno la possibilità allo spettatore di effettuare scommesse sportive nel proprio settore o direttamente dal posto, di avere accesso al web e vedere le altre partite in contemporanea. Questo tipo di cablaggio consentirà, inoltre, il rispetto dei requisiti uefa euro 2016 in merito al numero ed al posizionamento delle telecamere.
4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    GAU ARENA arch. Gino Zavanella (progettista - capo progetto) Ing. Virgilio Manni (Coord. Tecnico) Arch. Andrea Maio (Resp. Progettista) Arch. Alberto Dolciami (Resp. Progettista) Ing. Laura Catacchio (Progettista) Ing. Pierangelo Longo (Progettista) Geom. Paolo Patarca (Superv. Cantieri) OBIETTIVI E CARATTERISTICHE 1. Impianto moderno e sicuro. uno spazio incomparabile, speciale ed esclusivo dove la partita della Roma e’ l’apice di un’intera giornata di gioia e...

    Project details
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users