Riqualificazione del Castello di Santiago do Cacem

Riqualificazione dell'area del Castello e Progettazione del nuovo Cimitero Santiago do Cacém / Portugal / 2015

1
1 Love 702 Visits Published

Santiago do Cacém è un comune portoghese di 31.105 abitanti situato nel distretto di Setúbal a 150 km di distanza da Lisbona. Di origini remote, durante il periodo romano era un luogo di passaggio lungo la via che collegava la capitale portoghese all'Algarve, circostanza che contribuì al suo sviluppo e che ancora oggi ne lascia il segno. Su una delle alture maggiori dell’area infatti abbiamo gli scavi archeologici di Mirobriga, costruiti a loro volta su un’insediamento risalente all’eta’ del bronzo. Il ruolo strategico della citta’ e’ dovuto anche alla stretta relazione che questa ha sempre avuto con Sines, fin da sempre porto piu‘ importante del Portogallo che ha dato i natali ad uno dei naviganti piu’ famosi della storia, Vasco da Gama. La cittadina dell'Alentejo è disposta su una collina sulla cui sommità si trova in posizione dominante il castello di origine araba e ricostruito dai Templari con doppia cinta di mura turrite, ai piedi di questa, il nuovo aggregato urbano.


L’operazione di riqualificazione del castello, si inserisce in un circuito di 4 lavori di tesi che affrontano il tema del rapporto tra architettura e memoria nelle aree archeologiche e vengono riconnessi tra loro mediante la realizzazione di un parco archeologico, con lo scopo di riunificare e valorizzare il patrimonio frammentario di Santiago do Cacem. Riguardo il mio tema, la particolarità del castello sta nella presenza di un cimitero ottocentesco all’interno della sua cinta muraria. Il progetto, quindi, propone un restyling dell’intera area che si concentra da un lato sulla funzione cimiteriale che soddisfa le esigenze della collettività, dall’altro sulla realizzazione di piccoli ma significativi interventi che si incastrano nella nuova ottica di parco cimiteriale e vanno a rilanciare l’immagine di un territorio tanto bello quanto scarsamente valorizzato.


Il lavoro si concentra in due aree differenti: nella prima, il cimitero monumentale all’interno della cinta muraria, riorganizzato, ospiterà le tombe monumentali e sarà impreziosito da un percorso sulle mura antiche che attraversa la chiesa Madre. Nella seconda, ai piedi della collina, nascerà il nuovo cimitero che comprende vari spazi ipogei voltati che possono aumentare di numero a seconda della necessità creando un percorso cimiteriale che restituisce una nuova vita al Passeio das Roumerinhas e all’Ermida Sao Pedro.

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Santiago do Cacém è un comune portoghese di 31.105 abitanti situato nel distretto di Setúbal a 150 km di distanza da Lisbona. Di origini remote, durante il periodo romano era un luogo di passaggio lungo la via che collegava la capitale portoghese all'Algarve, circostanza che contribuì al suo sviluppo e che ancora oggi ne lascia il segno. Su una delle alture maggiori dell’area infatti abbiamo gli scavi archeologici di Mirobriga, costruiti a loro volta su...

    Project details
    • Year 2015
    • Status Research/Thesis
    • Type Parks, Public Gardens / Cemeteries and cemetery chapels / Urban Furniture / Churches / Restoration of old town centres / Museums / Archaeological Areas / Monuments / Shrines and memorials / Recovery/Restoration of Historic Buildings
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users