ALBINO, PII NUOVO CENTRO

Albino / Italy / 2008

0
0 Love 378 Visits Published

L’intervento riqualifica un ambito esteso della città di Albino, dando forma a una nuova centralità capace di dialogare con il tessuto storico, di integrarsi con il paesaggio vallivo, di opporsi agli effetti della diffusione insediativa.


A livello urbano, 3 sono le scelte adottate:
1) il potenziamento dell’asse della Via Aldo Moro, trasversale rispetto al percorso di fondovalle;
2) la definizione di un intervallo tra le cortine edilizie storiche e quelle recenti;
3) l’amplificazione di connessioni a diversi livelli.


Lungo Via Aldo Moro, al prolungamento del fronte urbano esistente tramite un portico a tre livelli (che intercetta le quote fondamentali dell’area di intervento) corrisponde la stratificazione degli spazi pubblici.


Al livello superiore si disegna una “piazza a cielo aperto”, sulla quale affacciano le residenze e le principali funzioni commerciali, ai livelli inferiori si realizza una “piazza coperta” dentro la quale trovano collocazione l’auditorium, le sale espositive, l’autorimessa pubblica.


L’auditorium, per circa 300 persone, è realizzato interamente sotto la piazza. Vi si accede da due foyer sovrapposti: uno distribuisce le sale, l’altro ospita uno spazio espositivo. Pareti mobili consentono di ripartire la sala grande in due sale più piccole. Il soffitto ondulato e la collocazione lungo le pareti perimetrali di dispositivi per l’assorbimento sonoro ottimizzano acusticamente l’ambiente.


La struttura dell’auditorium vede l’opposizione di due travi parete in c.a. sulle quali è gettato un solaio precompresso. La piazza pensile, il foyer e il pontile sono sorretti da un telaio d’acciaio con campate di 4,5×3 e 6 ml.


Sulla piazza superiore sono disposti i blocchi residenziali (con piano attico a copertura curvilinea) e un edificio con funzioni direzionali (con accentuata copertura a sbalzo che da’ forma a una loggia). L’edificio cubico risulta prominente verso la via per dialogare con il municipio cilindrico realizzato negli anni ’90 da G. Gambirasio e M. Tomasi

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’intervento riqualifica un ambito esteso della città di Albino, dando forma a una nuova centralità capace di dialogare con il tessuto storico, di integrarsi con il paesaggio vallivo, di opporsi agli effetti della diffusione insediativa. A livello urbano, 3 sono le scelte adottate:1) il potenziamento dell’asse della Via Aldo Moro, trasversale rispetto al percorso di fondovalle;2) la definizione di un intervallo tra le cortine edilizie storiche e quelle recenti;3)...

    Project details
    • Year 2008
    • Work started in 2002
    • Work finished in 2008
    • Client Privato
    • Contractor Gruppo Tironi
    • Status Completed works
    • Type Parking facilities / Multi-family residence / Office Buildings / Multi-purpose Cultural Centres / Concert Halls / Modular/Prefabricated housing
    Archilovers On Instagram