IL MALGOTTINO

Uno sguardo sui colli bolognesi Zola Predosa / Italy / 2018

0
0 Love 1,457 Visits Published

I committenti, una coppia legata ai progettisti da particolari legami di amicizia e di sintonia di pensiero già verificata in una precedente avventura progettuale, alla ricerca di una nuova casa in prossimità della città, si imbattono in un edificio in corso di costruzione, realizzato al rustico.


Nonostante il fabbricato, frutto della ricostruzione di un edificio preesistente e di conseguenza soggetto a particolari vincoli, presenti alcune difficoltà di carattere distributivo in apparenza non facilmente sormontabili, il fascino esercitato dal paesaggio delle colline circostanti, dominato dalla casa, è tale da convincerli alla scelta.


Il progetto vuole sfruttare e valorizzare il particolare e non facile impianto distributivo dell'edificio creando spazi caratterizzati e improntati dalla struttura orientata lungo un asse principale.


Elemento chiave del progetto è la messa in valore dell'affaccio sulla testata del fabbricato, orientata verso lo scorcio più magico del paesaggio collinare circostante, che viene portato all'interno dell'edificio. Nonostante la massiccia struttura in calcestruzzo armato non consenta la realizzazione di un vero e proprio “taglio” nella facciata, prima intenzione progettuale, le grandi aperture sovrapposte ai due piani sono integrate in un rivestimento continuo in doghe di legno, che sottolineano la verticalità e assialità dell'insieme. Un sistema di antoni scorrevoli nello spessore del rivestimento esterno del muro, complanari alle parti fisse della dogatura in legno e a questa perfettamente integrati in fase di chiusura, risolve il problema della sicurezza delle vetrate con una soluzione coerente e unitaria.


A fronte dell'intervento più marcato sulla testata, gli altri prospetti sono stati regolarizzati e simmetrizzati, con l'utilizzo di tipologie di aperture rientranti nella tradizione locale per forma e dimensioni.


Il progetto è stato possibile grazie alla preziosa conoscenza dei luoghi, delle tradizioni e, non ultimo, delle procedure locali dell'architetto Pierluigi Costa.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    I committenti, una coppia legata ai progettisti da particolari legami di amicizia e di sintonia di pensiero già verificata in una precedente avventura progettuale, alla ricerca di una nuova casa in prossimità della città, si imbattono in un edificio in corso di costruzione, realizzato al rustico. Nonostante il fabbricato, frutto della ricostruzione di un edificio preesistente e di conseguenza soggetto a particolari vincoli, presenti alcune difficoltà di carattere...

    Project details
    • Year 2018
    • Main structure Reinforced concrete
    • Status Current works
    • Type Single-family residence / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram