Avogadro

Turin / Italy

0
0 Love 372 Visits Published

L’appartamento nasce dalla fusione di due unità immobiliari limitrofe, una delle quali già ristrutturata dallo Studio G*AA nel 2006. Il “guscio” sinuoso che caratterizzava la vecchia ristrutturazione è rimasto intatto a livello strutturale ma modificato nel colore per renderlo più luminoso e contrapporlo al corridoio di nuova realizzazione che è contraddistinto da tonalità più intense e scure. La nuova ristrutturazione si contraddistingue cromaticamente dal resto con costante contrasto tra il bianco e il nero.


in soggiorno la parete attrezzata color lavagna è contrapposta ai cubi luminosi laccati bianchi; la sala da pranzo ha pareti grigie scuro e le sedie in pelle bianca di cornice al tavolo in vetro trasparente. Il bagno, sempre bianco e nero, è spazioso e l’unicità della doccia illuminata a led rende l’atmosfera rilassante ed eclettica.  Una parete con caminetto passante divide La camera da letto padronale dalla zona leisure/biliardo. Il pavimento in teak della casa si estende anche al terrazzo, rivestendo sia il pavimento che le fioriere di nuova realizzazione.


Architetto Attilio Giaquinto


Coworkers: Shinobu Hashimoto, Benedetta Milanesi

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’appartamento nasce dalla fusione di due unità immobiliari limitrofe, una delle quali già ristrutturata dallo Studio G*AA nel 2006. Il “guscio” sinuoso che caratterizzava la vecchia ristrutturazione è rimasto intatto a livello strutturale ma modificato nel colore per renderlo più luminoso e contrapporlo al corridoio di nuova realizzazione che è contraddistinto da tonalità più intense e scure. La nuova ristrutturazione si...

    Project details
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture / Lofts/Penthouses
    Archilovers On Instagram