L'ILLUMINAZIONE GIUSTA PER I NOSTRI AMBIENTI

RAGUSA / Italy

1
1 Love 450 Visits Published

L'ILLUMINAZIONE GIUSTA PER I NOSTRI AMBIENTI
Come orientarsi nel mondo dell’illuminazione e scegliere la luce giusta per ogni ambiente.
Chi ha la fortuna di affacciarsi alla propria finestra e vedere lo scorcio di un boschetto o l’insenatura che accoglie il mare avrà certamente notato come il paesaggio che gli si spiega di fronte sia capace di mutare alle diverse ore del giorno e, facendolo, far mutare anche il proprio stato d’animo. Allo stesso modo la luce definisce gli spazi che viviamo, al pari delle pareti, dei rivestimenti e delle geometrie. Con la luce esaltiamo un elemento di arredo, armonizziamo i colori e percepiamo un ambiente come più ampio o più regolare. E sempre tramite la luce creiamo l’atmosfera di un ambiente, ossia il suo carattere, e otteniamo quel comfort che proviamo quando ci troviamo al suo interno.


C’è luce e luce
Sappiamo che all’interno delle nostre case la luce artificiale può giungere dall’alto (lampadari, plafoni e faretti), dal basso (piantane e lumi da tavolo) e dalle pareti (applique). L’effetto luminoso che ne deriva è diverso e va valutato di caso in caso. Generalmente parliamo di “luce diretta” quando proiettata direttamente su una superficie o su un oggetto e di “luce diffusa” se invece illumina indirettamente uno spazio, ad esempio quando riflessa dal soffitto.


L’idea in più: io consiglio di utilizzare contemporaneamente più fonti di luce e di tipo differente, così da poter in ogni momento gestire la quantità del flusso luminoso.
La luce funzionale
Gli ambienti in cui si svolgono funzioni specifiche vanno generalmente illuminati in modo diretto. È il caso, ad esempio, della cucina dove i piani di lavoro ed il tavolo da pranzo devono essere ben illuminati. È opportuno optare per un’illuminazione proveniente dal soffitto, che sia orientata mediante faretti spot o diretta con dei lampadari. Bisogna comunque evitare contrasti o ombre nette, privilegiando una luce omogenea. Utilizzare diffusori non trasparenti o aggiungere luci indirette è certamente di aiuto.


Comfort e relax
La luce diffusa è certamente quella che meglio si presta a creare atmosfere calde e intime; la si utilizza quando l’ambiente è pensato per il relax. In un ampio bagno può caratterizzare un angolo con funzione Spa, in salotto predispone alla convivialità e alla concentrazione nel caso si guardi la Tv.

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L'ILLUMINAZIONE GIUSTA PER I NOSTRI AMBIENTICome orientarsi nel mondo dell’illuminazione e scegliere la luce giusta per ogni ambiente.Chi ha la fortuna di affacciarsi alla propria finestra e vedere lo scorcio di un boschetto o l’insenatura che accoglie il mare avrà certamente notato come il paesaggio che gli si spiega di fronte sia capace di mutare alle diverse ore del giorno e, facendolo, far mutare anche il proprio stato d’animo. Allo stesso modo la luce definisce gli...

    Project details
    • Status Completed works
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users