Il palazzo con vista Cattedrale

La "domus purpurea" tra storia e innovazione Rossano / Italy / 2016

0
0 Love 492 Visits Published

L’antico Palazzo, appartenuto alla famiglia De falco, è ubicato nel centro storico di Rossano di fronte alla Cattedrale Maria SS. Achiropita e a pochi passi dal Museo Diocesano e del Codex  – tra Piazza Duomo, via Duomo e via Labonia – e si caratterizza per l’ampia scalinata pubblica che sale lungo il lato sinistro.


Si tratta di un edificio su due livelli di modeste dimensioni sviluppatosi in forma lineare a ridosso del costone roccioso con alle spalle altri edifici che salgono lungo il rilievo collinare. Poche le fonti storiche riconducibili all'antico palazzo tanto che non si conosce né l’autore né il periodo esatto della sua realizzazione.


Da una attenta analisi della tipologia costruttiva e dei materiali impiegati possiamo, per i tratti stilistici propri di detto edificio, ricondurlo ad una costruzione tipicamente ottocentesca. Non è escluso che l’edificio sia anche antecedente tenuto conto che il violento terremoto del 1836, che colpì i rioni Cappuccini, S. Nicola al Vallone e Giudeca, possa aver procurato danni anche al nostro edificio così come è successo per molti altri palazzi del centro storico e che sono stati successivamente adeguati e trasformati, tanto da presentare oggi quell’aspetto architettonico tipicamente ottocentesco.


Il Palazzo (ex De Falco) insiste su una parte - occupandola - di quella che era la grande piazza, oggi del Duomo. Costruito in muratura mista (pietra tufacea e mattoni) con muri perimetrali molto spessi, si eleva su due livelli fuori terra, corrispondenti questi all’unico prospetto principale, caratterizzato dalle botteghe con accesso al piano terra e residenze al piano superiore. Le botteghe sono tutte voltate a crociera in mattoni, un tempo chiuse e oggi rese nuovamente comunicanti tra loro. Quasi certamente, in epoca passata, assolvevano alla funzione di deposito e vendita di mercanzia varia.


Ad impreziosire la facciata un elegante portale ad arco con lesene dotato di capitelli geometrici che segnala l’accesso alla residenza posta al piano primo. Dal piano terra si sale per mezzo di una scala in legno realizzata da maestranze locali . Il progetto ha interessato anche l'illuminazione della facciata.


Il piano primo risulta distinto da una serie di ambienti comunicanti tra loro ognuno dei quali ha una finestra di affaccio sulla piazza, mentre le pareti a contatto con la collina rocciosa sono realizzate in muratura con un sistema ad arcate tipo a tutto sesto. La copertura è interamente in legno.


Gli ultimi lavori di recupero hanno permesso di organizzare al suo interno tre mini appartamenti dotati di tutti i confort.  Qui trova sede il B&B “Domus Purpurea”.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’antico Palazzo, appartenuto alla famiglia De falco, è ubicato nel centro storico di Rossano di fronte alla Cattedrale Maria SS. Achiropita e a pochi passi dal Museo Diocesano e del Codex  – tra Piazza Duomo, via Duomo e via Labonia – e si caratterizza per l’ampia scalinata pubblica che sale lungo il lato sinistro. Si tratta di un edificio su due livelli di modeste dimensioni sviluppatosi in forma lineare a ridosso del costone roccioso con alle spalle...

    Project details
    • Year 2016
    • Work finished in 2016
    • Client Arcidicoesi di Rossano-Cariati
    • Contractor Gennaro Gallina
    • Status Completed works
    • Type Public Squares / Restoration of old town centres / Apartments / Single-family residence / Multi-family residence / Hotel/Resorts / Tourist Facilities / Bars/Cafés / Pubs/Wineries / Interior Design / Custom Furniture / Monuments / Lofts/Penthouses / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Restoration of Works of Art / Restoration of façades / Structural Consolidation / Art studios/workshops / Refurbishment of apartments / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram