Techbau Headquarters

Castelletto sopra Ticino / Italy / 2017

1
1 Love 2,274 Visits Published

Affacciata direttamente sulle rive del Lago Maggiore e attrezzata con un piccolo molo per l’ormeggio delle barche, la nuova sede per uffici della società Techbau nel comune di Castelletto sopra Ticino è progettata da Piuarch per integrarsi perfettamente nel contesto sia dal punto di vista morfologico sia per la scelta dei materiali. L’edificio – il cui cantiere verrà avviato nell’autunno 2018 – insiste su un terreno dotato di caratteristiche specifiche: occupato, sulla parte ovest, da un bosco, è a rischio di allagamento per la diretta vicinanza con il lago. Il concept si sviluppa quindi a partire dal rispetto delle preesistenze e della trasformazione dei vincoli in opportunità.


La necessità di sopraelevazione dell’intero complesso rispetto alla quota del terreno, a causa della possibilità di esondazione, determina dunque la prima soluzione progettuale: l’edificio è costruito su un sistema di pilastri in calcestruzzo armato, che affondano nel suolo e liberano il piano terra per un’altezza di 3 metri. Si crea quindi una struttura a palafitta, con l’organizzazione, nella porzione vuota, di parcheggi coperti e di un blocco rivestito in lamiera metallica contenente scale e ascensori; le palificazioni, inoltre, sostengono una soletta, sempre in calcestruzzo, su cui poggiano le funzioni terziarie e amministrative della società, sviluppate su un solo livello di circa 1400 mq.


Cambiano qui radicalmente i materiali impiegati: alla fondazione in cemento si contrappone infatti un sistema costruttivo prefabbricato in legno lamellare, formato da travi e pilastri, che permette di realizzare luci fino a 18 metri senza necessità di appoggi intermedi. Ne risulta una pianta libera, modificabile nel tempo in base alle necessità: una scelta che determina la qualità degli spazi di lavoro, alla quale concorrono anche l’illuminazione naturale e la visuale sul paesaggio circostante. Il complesso è infatti studiato al fine di ottenere la massima integrazione con il contesto, ampliando allo stesso tempo i coni ottici verso il lago e la natura: a forma di pettine, è costituito da un fabbricato lineare posto in aderenza rispetto a un capannone preesistente mentre due braccia, innestate su di esso ciascuno con la propria inclinazione, si proiettano verso la fitta vegetazione. Archivi, locali tecnici e di servizio sono ricavati lungo il fronte cieco mentre uffici privati o open space sono localizzati in prossimità dell’involucro, completamente vetrato e ritmato da brise-soleil verticali in legno. Alle estremità di ciascuno dei corpi di fabbrica sono quindi ricavate ampie terrazze aperte, in corrispondenza delle quali la quota della copertura si alza per creare veri e propri cannocchiali visivi, con un rapporto diretto tra interno ed esterno.


La sagoma articolata dell’edificio, le sue linee spezzate e il suo ritmo di piano inclinati, trova infine corrispondenza nel profilo del tetto, definito da una serie di pieghe con diversa altezza per accentuare la proiezione verso il paesaggio e assicurare lo smaltimento delle acque meteoriche, nuovamente immesse nel lago.

1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Affacciata direttamente sulle rive del Lago Maggiore e attrezzata con un piccolo molo per l’ormeggio delle barche, la nuova sede per uffici della società Techbau nel comune di Castelletto sopra Ticino è progettata da Piuarch per integrarsi perfettamente nel contesto sia dal punto di vista morfologico sia per la scelta dei materiali. L’edificio – il cui cantiere verrà avviato nell’autunno 2018 – insiste su un terreno dotato di caratteristiche...

    Project details
    • Year 2017
    • Status Current works
    • Type Corporate Headquarters
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users