A new life for the granparents' house

Casorezzo / Italy / 2017

2
2 Love 467 Visits Published

Renovation of a single-family home from the early sixties, arranged over three floors and surrounded by a generous garden.
The distribution of the house was changed in places, to adapt to the new owner’s needs
The main architectural challenge was to provide a fluid and functional connection between the three levels


At the ground floor most of the partition walls have been removed to create an open plan living space for entertaining family and friends.
Focal point of the living area is the fireplace, witch divides the open space into a conversation area on the one side and a dining-kitchen zone on the other.
Upstairs we find the master bedroom with a little terrace and bathroom


First and second floor interact with each other by means of two important space defining elements: a double height dining area and the new staircase.
This became a central sculptural piece uniting the two floors for residential use but also the basement level where we find various utility spaces.


The custom-made metal stairs have expanded diamond pattern mesh as balustrade. The entire metal structure has been painted in navy blue, the same color chosen for ceiling and wall defining the master bedroom volume.
Elm wood with oil finish was employed to cover the treads of the stairs and for the wood flooring at the attic level.
The original floor of the living area was realised with terrazzo tiles but unfortunately it would have been impossible to preserve the entire surface. They have been replaced by new stoneware tiles reproducing fragments and mineral aggregates motif, an updated version of terrazzo floor.
The same concept, to renew the past in a contemporary taste, has been the starting point for bathroom materials selection.


The second bathroom at the attic level is characterized by graphic patterns of 14oraitaliana tiles, XO collection: on a white body background, irregular geometric colours emerge which evoke everything that is modern whit traces of stratified past.
In the bedroom, the wall painted in sage green integrates custom-made pieces of furniture designed to make the best use of space behind the bed.


---------------------------------------------------------------------------------------------


Ristrutturazione di una casa unifamiliare costruita agli inizi degli anni 60, distribuita su tre livelli e circondata da un esteso giardino.
Il progetto è partito da una rilettura completa della planimetria alla ricerca di una distribuzione spaziale che rispondesse alle esigenze dei nuovi proprietari.
Dal punto di vista architettonico, l'obiettivo principale era quello di mettere in comunicazione i tre livelli con un unico collegamento fluido e funzionale.


Al piano rialzato è stata eliminata la maggior parte delle pareti divisorie per creare una zona living ampia e accogliente per ospitare gli amici e la famiglia.
Punto focale della zona giorno è il camino, che scandisce l'open space in area conversazione da un lato e cucina-pranzo dall'altro.
La camera da letto padronale con i relativi servizi è stata ricavata al piano sottotetto.


I due livelli dialogano tra loro attraverso due importanti elementi spaziali: una doppia altezza in corrispondenza della zona pranzo e la nuova scala. Questa è la protagonista dell'intero intervento e oltre a collegare i due livelli con funzione abitativa, permette di raggiungere anche il piano seminterrato che ospita locali di servizio.


La scala è realizzata in carpenteria metallica con parapetti in lamiera stirata a maglie romboidali. Il blu navy scelto per la scala è stato utilizzato anche a parete e a soffitto per evidenziare il volume che ospita la camera da letto.
Le pedate sono rivestite in legno di olmo finito ad olio, la stessa essenza scelta per il parquet a spina di pesce del piano sottotetto. Tutto realizzato da CP Parquet.
La pavimentazione del piano giorno era originariamente in marmette di graniglia che non era possibile preservare. E' stata sostituita da piastrelle in gres porcellanato con un disegno di frammenti e inclusioni che reinterpretano il gusto della graniglia. Collezione Material Coral di 14oraitaliana
La stessa operazione di rinnovo con uno sguardo al passato è stata compiuta con i materiali del bagno che serve questo piano.


Il bagno al piano sottotetto è caratterizzato dai pattern grafici delle piastrelle della collezione XO di 14oraitaliana: sul fondo bianco emergono campiture geometriche ma irregolari che evocano, in chiave moderna, tracce di un passato stratificato.
Nella camera padronale la parete verde salvia fa da testiera al letto e integra dei mobili a ripiani disegnati appositamente per sfruttare al meglio lo spazio dietro al letto, altrimenti inutilizzabile per via dell'altezza ridotta.


 

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Renovation of a single-family home from the early sixties, arranged over three floors and surrounded by a generous garden.The distribution of the house was changed in places, to adapt to the new owner’s needsThe main architectural challenge was to provide a fluid and functional connection between the three levels At the ground floor most of the partition walls have been removed to create an open plan living space for entertaining family and friends.Focal point of the living area is the...

    Project details
    • Year 2017
    • Work started in 2016
    • Work finished in 2017
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Interior Design / Custom Furniture / Furniture design / Product design / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users