H_HOUSE

Holiday Chalet Solagna / Italy / 2018

2
2 Love 974 Visits Published

Il progetto ha riguardato la ristrutturazione di due abitazioni gemelle situate sul massiccio del Monte Grappa, a 1.300 m. slm. Il programma prevedeva di riqualificare i due chalet di famiglia, costruiti nei primi anni ’80, per trascorrere i periodi di vacanza estivi e invernali. Sono stati ripensati gli spazi interni a partire da una nuova distribuzione più funzionale degli ambienti. Naturale e confortevole, il legno è il protagonista assoluto, impiegato come una nuova pelle espressiva, sui pavimenti, sulle pareti e sui soffitti. Nuove aperture in parete e sul soffitto inclinato, hanno invece permesso di calibrare la luminosità interna dei locali, ora più mirata e avvolgente. Il caminetto è stato disegnato con un’angolazione “aperta”, in modo da rendere più conviviali tutte le zone del living, formando uno spazio unico con la zona pranzo e la cucina, completamente nera. Il contrasto tra i materiali tradizionali e alcuni elementi più attuali, come il fenix nero o le sedute in legno inclinate, trasmettono la percezione di uno chalet contemporaneo ma allo stesso tempo accogliente e funzionale. All’esterno i vincoli paesaggistici hanno imposto di mantenere gran parte dei caratteri dell’edilizia locale, ripristinando solo gli elementi deteriorati ed in stato di degrado.


 


The project involved the renovation of two twin homes located on the Monte Grappa massif, at 1,300 m. above sea level. The program provided for the redevelopment of the two family chalets, built in the early 80s, to spend the summer and winter holiday periods. The interior spaces have been redesigned starting from a new, more functional distribution of the rooms. Natural and comfortable, wood is the absolute protagonist, used as a new expressive skin, on floors, walls and ceilings. New openings in the wall and on the sloped ceiling, have instead allowed to calibrate the internal brightness of the rooms, now more focused and enveloping. The fireplace has been designed with an "open" angle, in order to make all the living areas more convivial, forming a single space with the dining area and the kitchen, completely black. The contrast between traditional materials and some more modern elements, such as the black fenix or the inclined wooden seats, convey the perception of a contemporary but at the same time cozy and functional chalet. Outside the landscape constraints have imposed to maintain most of the characteristics of local construction, restoring only the deteriorated elements and in a state of degradation.

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto ha riguardato la ristrutturazione di due abitazioni gemelle situate sul massiccio del Monte Grappa, a 1.300 m. slm. Il programma prevedeva di riqualificare i due chalet di famiglia, costruiti nei primi anni ’80, per trascorrere i periodi di vacanza estivi e invernali. Sono stati ripensati gli spazi interni a partire da una nuova distribuzione più funzionale degli ambienti. Naturale e confortevole, il legno è il protagonista assoluto, impiegato come una nuova...

    Project details
    • Year 2018
    • Work started in 2017
    • Work finished in 2018
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Interior Design / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Building Recovery and Renewal / Chalets, Mountains houses
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users