4 Seasons

2017

1
1 Love 102 Visits Published

L’area di progetto è situata alla periferia di un centro urbano ai piedi dell’appennino reggiano. All’interno di un lotto di notevoli dimensioni sarà ricavata un’abitazione monofamiliare distribuita su tre livelli.


Il contesto ha suggerito di orientare il lavoro in modo da consentire l’osservazione del paesaggio e delle sue variazioni nell’arco di tutte le stagioni, favorendo il rapporto con l’esterno da parte degli occupanti; tale aspetto coinvolge anche gli aspetti più strettamente tecnologici ed energetici, dal momento che le condizioni climatiche del posto risultano piuttosto estreme sia nel periodo invernale che in quello estivo.


L’area di sedime confina su due lati con altrettante strade pubbliche; si è pertanto deciso di volgere gli ambienti di soggiorno verso l’area verde di proprietà, con l’utilizzo di generose aperture e di un filtro tra interno ed esterno costituito da una terrazza coperta a servizio di soggiorno e cucina.


I prospetti affacciati su strade pubbliche, entrambi concepiti in modo tale da garantire maggiore riservatezza e privacy, sono differenziati in ragione del tipo di ingresso; sul lato nord si avrà infatti l’accesso carrabile al piano seminterrato, sostanzialmente ad esclusivo uso della proprietà e caratterizzato da quattro posti auto coperti, oltre che da ambienti di soggiorno aggiuntivi ed altri di servizio quali cantina e lavanderia; la discreta distanza dal confine fa sì che le camere poste al piano superiore non ricevano disturbo dalla strada prospiciente. Viceversa il prospetto est, molto più vicino al confine, si presenta sostanzialmente cieco e compatto. L’accesso pedonale all’abitazione avviene in modo progressivo: si passa dallo spazio aperto a quello semiaperto della terrazza, ed infine all’interno.


Sebbene la quota e la latitudine del sito suggerissero l’utilizzo di una copertura a falde, la clientela ha posto come condizione non trattabile l’utilizzo di una copertura piana; si è cercato pertanto di valorizzare tale richiesta per quanto possibile. Il primo piano ospita così un giardino d’inverno completamente trasparente, che sarà particolarmente suggestivo soprattutto nei mesi invernali, in una zona in cui nevicate abbondanti sono piuttosto comuni. Da qui si accede poi ad un’altra ampia terrazza. Sono comunque previsti adeguati aggetti, tali da proteggere le facciate dalle precipitazioni invernali e dall’irraggiamento estivo.


Il sistema strutturale è estremamente semplice e razionale: sul seminterrato in c.a., che funge da basamento, poggiano sei telai in acciaio a formare il corpo principale che racchiude tutti gli ambienti del piano terra; attorno a questo volume si sviluppano i volumi accessori del vano scala e della terrazza.


Mentre il seminterrato sarà finito in c.a. a vista, a sottolineare la funzione di servizio, per le parti fuori terra verranno utilizzati principalmente materiali tipici della zona, ossia il sasso di fiume ed il legno. Verrà così ripreso il  linguaggio del territorio nell’ambito di una composizione spiccatamente contemporanea.


L’involucro, così come gli elementi trasparenti, sono stati scelti in modo tale da garantire il massimo comfort lungo tutto l’arco dell’anno e limitare i  consumi dovuti all’utilizzo degli impianti.

1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’area di progetto è situata alla periferia di un centro urbano ai piedi dell’appennino reggiano. All’interno di un lotto di notevoli dimensioni sarà ricavata un’abitazione monofamiliare distribuita su tre livelli. Il contesto ha suggerito di orientare il lavoro in modo da consentire l’osservazione del paesaggio e delle sue variazioni nell’arco di tutte le stagioni, favorendo il rapporto con l’esterno da parte degli occupanti; tale...

    Project details
    • Year 2017
    • Main structure Steel
    • Client Privato
    • Status Current works
    • Type Single-family residence / Country houses/cottages
    Lovers 1 users