Riqualificazione paesaggistica della riva destra del lago di Ginevra

Tesi di laurea in Architettura Geneva / Switzerland / 2017

1
1 Love 720 Visits Published

Per affrontare questo tema abbiamo condiviso le “scuole” (Versailles, Torino, Ginevra) che hanno saputo cogliere le implicazioni del paesaggio consegnando un apporto multidisciplinare ai problemi. Oltre all’urbanistica e all’architettura, alle scienze paesistiche, alla geografia, alla topografia, alle arti visive, esse hanno sostenuto:


- il riconoscimento degli aspetti fisici del paesaggio,


- la capacita di operare in riferimento a scale diverse (vicino e lontano);


- la messa a punto di un sistema di analisi approfondita dei luoghi della modificazione;


- la ricerca dei fondamenti morfologici e programmatici del progetto nel sito di intervento;


- il riconoscimento di un principio di sostenibilità nella dimensione dell’intervento che deve essere calibrato sulle risorse del luogo.


I primi studi sono stati classificati in un sistema di “lettura in trasparenza” del territorio, del paesaggio e del  processo di sedimentazione che ne costituisce la forma.


Così anche I temi che proponiamo sono stati raggruppati in una serie di finalità, raggiunte mediante una sovrapposizione di livelli progettuali capaci di offrire una unica “visione”.


Si tratterà di aggiungere un nuovo “strato” alla città capace di inserirsi nel tempo tra passato e futuro.


Sono state curate le componenti storiche dei luoghi senza però alcun atteggiamento nostalgico sulle ”sparizioni”, sulla conservazione di tracce e sugli “objets trouvés”, e sono state disposte proposte che interpretano la continuazione di dinamiche già in atto che possono trovare una precisa e puntuale definizione “in riferimento concreto alla nozione di contesto, di ambiente e di luogo ” con l’obiettivo di aggiungere senso e spessore al territorio.


Per l’intervento urbanistico, partendo da una meticolosa analisi del contesto urbano e paesistico esistente, sono stati individuati quattro elementi fondamentali: la rete viaria, l’orografia, la rete idrografica ed i materiali vegetali.

1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Per affrontare questo tema abbiamo condiviso le “scuole” (Versailles, Torino, Ginevra) che hanno saputo cogliere le implicazioni del paesaggio consegnando un apporto multidisciplinare ai problemi. Oltre all’urbanistica e all’architettura, alle scienze paesistiche, alla geografia, alla topografia, alle arti visive, esse hanno sostenuto: - il riconoscimento degli aspetti fisici del paesaggio, - la capacita di operare in riferimento a scale diverse (vicino e lontano); -...

    Project details
    • Year 2017
    • Status Research/Thesis
    • Type Parks, Public Gardens / Urban Furniture / Tourist Facilities / Beach Facilities / Bars/Cafés / River and coastal redevelopment
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users