Nuovo Waterfront di Vado Ligure

Progetto vincitore Vado Ligure / Italy / 2006

0
0 Love 3,625 Visits Published
Gruppo di progettazione: arch. Paolo Cevini – D’Appollonia S.p.a., Idrotec S.r.l., Viola Ingegneri, arch. Calcagno Maniglio, LAND Srl

Progetto paesaggistico: arch. Andreas Kipar_LAND Srl + arch. Calcagno Maniglio

Collaboratori:
arch. Nicoletta Piersantelli, arch. Sungouk Eum, arch. Francesca Benedetto, arch. Dong Sub Bertin

L’approccio paesaggistico intende recuperare i legami geografici e paesistici con il versante orografico che definisce il territorio vadese e ha dato origine all’insediamento costiero, attraverso riferimenti visivi e connessioni funzionali con i percorsi di maggiore frequentazione; intende restituire alla città, in un’immagine coerente valorizzandoli con elementi opportuni i più importanti e significativi segni della vicenda storica: i segni di quella storia che insieme ai caratteri ambientali dei luoghi sono all’origine della vicenda urbano-portuale di Vado.
Da qui la scelta progettuale di includere il promontorio di Capo Vado affidandogli il ruolo di naturale conclusione del nuovo sistema di spazi pedonali.
Il collegamento visivo con il promontorio è facilitato caratterizzando l’area ai suoi piedi come boschetto urbano, movimentato dalla formazione di piccoli rilevati in forma di dune e rinverdita con specie arboree tipiche della macchia quali Quercus pubescens (Roverella), Quercus ilex (Leccio), Pinus pinaster (pino marittimo), Olea oleaster (olivastro) e integrato con le attività sportive presenti, in parte confermate con l’introduzione di una nuova pista per l’atletica; dalle aree pedonali sul lato a monte dell’aurelia una passerella in legno collega con il livello dell’antica strada di accesso al Forte San Giacomo, agevolando la fruizione del patrimonio verde del pomontorio.
I lecci in filare schermano anche il campo sportivo, e cespugli di arbusti come Cistus spp. (cisto), Spartium junceum (ginestra), Tamarix gallica ( tamerice), Pittosporum tenuifolium (pitosforo) colorano i giardini che arrivano fino alla spiaggia.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Gruppo di progettazione: arch. Paolo Cevini – D’Appollonia S.p.a., Idrotec S.r.l., Viola Ingegneri, arch. Calcagno Maniglio, LAND Srl Progetto paesaggistico: arch. Andreas Kipar_LAND Srl + arch. Calcagno Maniglio Collaboratori: arch. Nicoletta Piersantelli, arch. Sungouk Eum, arch. Francesca Benedetto, arch. Dong Sub Bertin L’approccio paesaggistico intende recuperare i legami geografici e paesistici con il versante orografico che definisce il territorio vadese e ha dato origine...

    Project details
    • Year 2006
    • Client Insediamenti Produttivi Savonesi S.c.p.A
    • Status Competition works
    • Type Waterfront
    Archilovers On Instagram