Premio di architettura "Ernesto Lusana": la casa leggera 2009

eCO-AIR Itri / Italy / 2009

0
0 Love 2,405 Visits Published
INQUADRAMENTO GENERALE Le riflessioni progettuali, legate alle tematiche del concorso, hanno condotto a ricollocare nel contesto attuale del dibattito sull’abitazione, le componenti tipologiche della casa tradizionale italiana, rimeditata nell’attenzione al rispetto degli odierni indirizzi sulla sostenibilità economica e ambientale dell’opera. Tale atteggiamento è facilmente riconducibile ad un principio ispiratore fondativo per la pratica progettuale: l’inserimento di qualsiasi fabbrica nel contesto sociale, culturale e naturale di un territorio. Pertanto l’obbiettivo è stato sin dall’inizio riferirci alla cosiddetta abitazione popolare studiata nel panorama nazionale, quanto locale, derivando da essa, indicazioni su possibili riadattamenti agli indirizzi attuali. Il forte riferimento visivo del castello permette di individuare l’asse fondante il primo nucleo abitato della città alta edificato intorno al IX – XI secolo. Successivamente l’espansione ha seguito la via Appia costituendo un agglomerato urbano non del tutto regolato da chiari principi ordinatori in cui un la recente edilizia sparsa ha generato in anni recenti continui vuoti urbani che attendono ad oggi di ottenere una più giusta valorizzazione. In una di tali paradigmatiche condizioni si inserisce il sito che ospita il lotto di concorso . Privo di precisi riferimenti locali (se si esclude il nucleo storico visibile solo alle quote delle coperture in quanto l’edilizia annessa occlude qualsiasi visuale dal basso) il lotto è stato analizzato particolarmente per i suoi caratteri morfologici e naturali. Tali elementi definiscono le regole cercate in fase di analisi.

SCELTE TIPOLOGICHE Orientamento, adattamento al terreno, scelta delle visuali per gli affacci, hanno configurato man mano la proposta che si è strutturata attraverso un rapporto di masse (unità edilizie) appoggiate al terreno. La base naturale descritta da un’orografia dalla doppia pendenza, da nord verso sud e da ovest verso est, hanno indicato la via per la composizione verticale degli alloggi delle due unità affiancate. Trovando, su due salti di quota che terrazzano la naturale pendenza del terreno, le basi d’appoggio della struttura d’elevazione, la composizione dei volumi giustapposti tende a perdere materia nel nucleo centrale rivolto a sud-ovest, sede dei connettivi verticali dell’edificio, in modo catturare attraverso la sistemazione di una serra bioclimatica, il calore passivo nel periodo invernale, e raffrescamento naturale nel periodo estivo. Attorno a questo nucleo i vari tagli residenziali si agganciano, liberando man mano che si sale, il fronte verso l’affaccio a sud.

SCELTE FUNZIONALI OSTRUTTIVE E IMPIANTISTICHE Tale condizione verrà realizzata attraverso la mitigazione degli elementi vegetali posti sulle terrazze antistanti la vetrata dei connettivi di piano, entro cui è posta la serra. Tali schermi tendono a perdere foglie in periodo invernale, lasciando libera la vetrata di catturare e immagazzinare il calore derivato, mentre in periodo estivo le verdeggianti diramazioni della facciata permetteranno di ombreggiare gli ambienti retrostanti, raffrescando ulteriormente le brezze provenienti da direzione sud ovest, incanalate nel connettivo, fornendo sensibili benefici in termini di comfort climatico di tutti gli ambienti interni. L’edificio pertanto viene costruito a partire da alcuni principi tradizionali della casa mediterranea , (raffrescamento passivo, elementi massivi dell’involucro, oscuramento totale, uso di materiali locali), ciononostante viene proposta una tecnologia costruttiva che ripropone nella tematica residenziale la costruzione attraverso un sistema tecnologico totalmente prefabbricato, sia per la struttura portante che per le tamponature e le tramezzature
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    INQUADRAMENTO GENERALE Le riflessioni progettuali, legate alle tematiche del concorso, hanno condotto a ricollocare nel contesto attuale del dibattito sull’abitazione, le componenti tipologiche della casa tradizionale italiana, rimeditata nell’attenzione al rispetto degli odierni indirizzi sulla sostenibilità economica e ambientale dell’opera. Tale atteggiamento è facilmente riconducibile ad un principio ispiratore fondativo per la pratica progettuale: l’inserimento di qualsiasi fabbrica nel...

    Project details
    • Year 2009
    • Client Comune di Itri
    • Status Competition works
    • Type Apartments / Social Housing
    Archilovers On Instagram