ELOGIO DELLA SEMPLICITA'

Ai piedi della montagna di Leonardo Rifreddo / 2018

8
8 Love 3,779 Visits Published

Ai piedi del Monte Bracco, la montagna le qualità della cui pietra vennero descritte da Leonardo da Vinci nel 1511, l'occasione progettuale è costituita dalla costruzione di una residenza per un nuovo capitolo di vita di una famiglia.


Il progetto si inserisce ai margini dell'abitato, ai confini con un'area agricola, non caratterizzata da particolari emergenze paesaggistiche ma in cui ancora si respira un'atmosfera di pacatezza, all'ombra delle montragne della Val Po. 


La parola chiave che identifica il progetto è la semplicità.  Pochi materiali, essenzialmente l'intonaco color calce naturale, il legno di Larice, che rimanda alla montagna incombente, e le tegole di un colore che, nella sua sua sincerità, stabilisce un tramite con le coperture in pietra della zona.


Il progetto si sviluppa su un solo piano furi terra, inserendosi nella pendenza naturale del terreno e minimizzando i movimenti di terra.


Le aperture, per la maggior parte porte finestra, determinano tagli verticali della muratura, portati fino al dormiente continuo in Larice, che stacca e rende riconoscibile la copertura dalla struttura del tetto, allo stesso tempo frazionando e rendendo più evidente la funzione portante dei muri perimetrali.


La casa viene messa in comunicazione con lo spazio verde dell'esterno, attraverso le aperture che introducono la luce e la vista nei locali interni, e in modo particolare con la vetrata che crea una continuità tra lo spazio del soggiorno e il porticato, e attraverso questo con il prato.


La scelta dei progettisti è stata quella di fare un passo indietro rispetto all'inserimento nell'ambiente, rinunciando a qualunque gesto personalistico e affidando la qualità dell'edificio al rigore compositivo e alla cura dei dettagli.


Progetto architettonico: Arch. Corrado Colombo, Arch. Renato Maurino


Progetto strutturale: Ing. Pasquale Tinelli


Progetto energetico e impiantistico: Ing. Eliana Perosino


Coordinamento per la sicurezza: Geom. Franco Maina


Rendering: Arch. Luca Fornero


Impresa esecutrice: EFFE - EFFE s.n.c. di Ferrero Franco, Fabrizio & c.


Impianti elettrici: S.P. ELETTROIMPIANTI DI Sodano Paolo


Impianti termoidraulici: TERMOSISTEM s.n.c.


Serramenti: NASI Teresio & figli s.r.l.


Carpenterie in legno: Giusiano legnami s.r.l.


 


 

8 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Ai piedi del Monte Bracco, la montagna le qualità della cui pietra vennero descritte da Leonardo da Vinci nel 1511, l'occasione progettuale è costituita dalla costruzione di una residenza per un nuovo capitolo di vita di una famiglia. Il progetto si inserisce ai margini dell'abitato, ai confini con un'area agricola, non caratterizzata da particolari emergenze paesaggistiche ma in cui ancora si respira un'atmosfera di pacatezza, all'ombra delle montragne della Val Po.  La...

    Project details
    • Year 2018
    • Work started in 2017
    • Work finished in 2018
    • Main structure Masonry
    • Client Privato
    • Contractor EFFE - EFFE s.n.c. di Ferrero Franco, Fabrizio & c.
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 8 users