Concorso per la nuova sede di Gazprom

San Pietroburgo / Russian Federation / 2006

7
7 Love 7,928 Visits Published
Il cuore del progetto di Massimiliano Fuksas per Gazprom City consiste in una penisola circondata dalle acque del fiume Neva ed un piccolo canale. Qui sorge la nuova sede della compagnia russa. Leggera come una nuvola, la torre di Fuksas vuole competere proprio con le nuvole.

La struttura disegnata dall’architetto italiano si compone di due elementi: una torre principale ed una più sottile, una “guglia” che consente la circolazione verticale. I due grattacieli sono collegati da percorsi trasparenti che danno accesso agli ascensori.
Se la torre principale raggiunge i 320 metri di altezza, la guglia accanto sfiora i 400 metri.
Una spirale avvolge la torre principale che dialoga con il paesaggio circostante, con le immagini del paesaggio urbano riflesse nel fiume Neva, con la limpidezza del cielo.

I piani della torre sono stati concepiti perché potesse essere evitato ogni ingombro e perché fosse possibile un alto livello di flessibilità nella organizzazione degli spazi di lavoro. Le scale, le stanze di servizio e le aree tecniche sono invece state concentrate nel cuore strutturale dell’edificio.

I giardini pensili rappresentano un importante elemento del progetto poiché, offrendo spazi verdi all’aperto, incoraggiano una differente organizzazione tra spazi di lavoro e la caffetteria dello sky lobby ai quali viene pertanto attribuita una specifica identità.

All’ultimo piano trova spazio uno spettacolare belvedere, cui si ha accesso attraverso la guglia, dal quale è possibile godere di una splendida vista della città.
7 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il cuore del progetto di Massimiliano Fuksas per Gazprom City consiste in una penisola circondata dalle acque del fiume Neva ed un piccolo canale. Qui sorge la nuova sede della compagnia russa. Leggera come una nuvola, la torre di Fuksas vuole competere proprio con le nuvole. La struttura disegnata dall’architetto italiano si compone di due elementi: una torre principale ed una più sottile, una “guglia” che consente la circolazione verticale. I due grattacieli sono collegati da percorsi...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 7 users