STUDIO MUSICALE MGF

Foggia / Italy / 2016

0
0 Love 527 Visits Published

 


Un pianoforte ed un violino, simboli identitari e complementari di una coppia di grandi Artisti. Lei è un pianoforte a coda da concerto, dalla personalità forte e luminosa, dal suono deciso e colorito. Lui è un violino brillante, denso nel suono e incisivo nelle esecuzioni.


Dalle sinuose curve delle casse armoniche di questi due strumenti musicali nasce il progetto di architettura dello Studio MGF. I due profili si sovrappongono al disegno in pianta dando origine a quattro ambienti operativi: lo spazio strumentale con un imponente pianoforte a coda, l’area multimediale, l’area open multifunzione posta all’ingresso dello studio e l’area destinata al lavoro di ufficio, servizi e accoglienza.
Tutti gli spazi sono pensati, nel progetto di architettura dello studio musicale, per essere contemporaneamente indipendenti, flessibili e interconnessi. L’idea chiave, che ha permesso la realizzazione e l’intreccio di questi concetti tacitamente contrapposti, è stata l’utilizzo di speciali tende mobili su binari curvi.
Attraverso l’apertura e chiusura di cinque tendaggi, gli spazi si trasformano modellandosi in maniera specifica alle diverse necessità. Le forme d’uso possibili cambiano nel tempo e permettono, attraverso il sistema mobile, che nello stesso spazio possa aver luogo una lezione musicale, un concerto, un meeting di lavoro, una performance audiovisiva e tanto altro ancora senza che gli arredi presenti per le operatività quotidiane possano essere spostati.


Luogo per arti e musica lo studio MGF si sviluppa su percorsi fluidi che scorrono continui come note su un pentagramma; lo spazio è musica, pronto per accogliere melodie sempre nuove.


CITTÀ: Foggia, Italia


COMMITTENTE: Privato


PROGETTISTI: Cesare Corfone, Luciana De Girolamo, Marco Manduzio, Angelo Salvato, Angela Pia Russo, Alessandra Malerba


DESTINAZIONE D’USO: Studio Musicale


ANNO: 2016

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

      Un pianoforte ed un violino, simboli identitari e complementari di una coppia di grandi Artisti. Lei è un pianoforte a coda da concerto, dalla personalità forte e luminosa, dal suono deciso e colorito. Lui è un violino brillante, denso nel suono e incisivo nelle esecuzioni. Dalle sinuose curve delle casse armoniche di questi due strumenti musicali nasce il progetto di architettura dello Studio MGF. I due profili si sovrappongono al disegno in pianta dando origine a quattro ambienti...

    Project details
    • Year 2016
    • Work started in 2017
    • Client Privato
    • Status Current works
    • Type Multi-purpose Cultural Centres / Music schools/Music academies
    Archilovers On Instagram