Teshima Art Museum

Kumagaya / Japan / 2010

16
16 Love 4,325 Visits Published
Teshima deve il suo nome, che significa "isola fertile", alle coltivazioni estensive di riso presenti in loco sin dall’antichità ed alla sua natura rigogliosa.

Il Teshima Art Project prevede la rigenerazione delle risaie a terrazza presenti sulla collina di Karato e la realizzazione di un museo d'arte che diventi simbolo della rinascita dell’isola.

Ideato dall'architetto Ryue Nishizawa in collaborazione con l’artista Rei Naito, il design dell'edificio è ispirato alla forma di una goccia d'acqua, dove pareti e soffitto danno vita a un unico spazio continuo. Se Nishizawa colloca la struttura in un ambiente naturale assai ricco, Naito intende creare un luogo dove “sperimentare la gioia di vivere sul pianeta terra, osservando lo sgorgare dell’acqua dalla sorgente naturale di Karato”.

Una volta risanate le ex risaie a maggese, le piante di riso torneranno a ondeggiare al vento. Sullo sfondo, il fantastico scenario del Mare interno di Seto.


Site Area :9,800㎡
Building Area :2,400㎡
Total Floor Area  :2,400㎡
Structure :Reinforced concrete, Shell Structure
16 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Teshima deve il suo nome, che significa "isola fertile", alle coltivazioni estensive di riso presenti in loco sin dall’antichità ed alla sua natura rigogliosa.Il Teshima Art Project prevede la rigenerazione delle risaie a terrazza presenti sulla collina di Karato e la realizzazione di un museo d'arte che diventi simbolo della rinascita dell’isola.Ideato dall'architetto Ryue Nishizawa in collaborazione con l’artista Rei Naito, il design dell'edificio è ispirato alla forma di una goccia...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 16 users