ZDA STUDIO

ZDA | ZUPELLI DESIGN ARCHITETTURA Orzinuovi / Italy / 2016

23
23 Love 2,532 Visits Published

Lo studio “Zupelli Design Architettura” nasce dalla collaborazione tra Carlo Zupelli ed il figlio Ezio, entrambi architetti laureati al Politecnico di Milano (il secondo ha inoltre precedentemente conseguito un diploma di laurea in “Interior Design” presso l’Istituto Europeo di Design). In questa nuova esperienza professionale incrociano i rispettivi percorsi definendo un’ “idea dell’abitare” condivisa e complementare: ZDA si occupa infatti di architettura residenziale e design degli interni, seguendo un approccio progettuale dove attenzione al dettaglio e ricerca dei materiali sono elementi imprescindibili. Lo studio si sviluppa su due livelli: al piano terra è presente un'area meeting, una zona operativa ed uno studio privato, mentre al piano superiore è collocato lo spazio per la realizzazione di modelli. L'arredo è stato interamente disegnato dallo studio e realizzato su misura. Predominano i colori chiari, dal bianco delle pareti al rovere del pavimento. La luce riveste un ruolo da protagonista nel progetto, il piano terreno è infatti inondato da una luce naturale, la quale penetra da tre grandi aperture illuminando tutto lo spazio. Il progetto degli interni dello studio è un manifesto dello stile ZDA, in cui gusto, equilibrio e funzionalità rappresentano le parole chiave di un nuovo modo di vivere e concepire lo spazio, il cui fine ultimo è lambire l’essenza dell’architettura.


The Studio realized according to criterion of balance and simplicity. That’s reflects the ZDA modus operandi. On the first floor we find a room for the preliminary research of materials and the subsequent assembly. Here take shape the first tangible traces of a project, through the construction of maquettes, models of study and mood boards. On the ground floor there are, however, a waiting area and meeting area. To separate the first two zones of the operating area thera are two libraries, fundamental for the division of space. Symbolically libraries represent the architectural culture in its broadest sense, have therefore come ideological valence between professional “labor limae” and delivery of a customer project; the texts hosted the shelves can also be accessed by clients during the match or the wait. The operational area hosts four stations where the technical parts of the project are developed: preliminary, final, executive designs, rendering, graphics, layout, tables and project book. The furniture was custom made by the studio and is completed with some iconic pieces of design. The study is also characterized by a predominance of light colors: from white of the walls to the oak of the floor. The light plays a leading role, coming from three great openings and flooding the ground floor of natural light. From the division of space is outlined a passage that runs through the office to the entrance of the architect's personal space. This is the only place that is foreign to the collective open space and is characterized by its intimacy. By chromaticity and geometries, space communicates the conditions and intentions of the ZDA studio.

23 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Lo studio “Zupelli Design Architettura” nasce dalla collaborazione tra Carlo Zupelli ed il figlio Ezio, entrambi architetti laureati al Politecnico di Milano (il secondo ha inoltre precedentemente conseguito un diploma di laurea in “Interior Design” presso l’Istituto Europeo di Design). In questa nuova esperienza professionale incrociano i rispettivi percorsi definendo un’ “idea dell’abitare” condivisa e complementare: ZDA si occupa infatti...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 23 users