Palazzo della Regione Piemonte

Turin / Italy / 2001

20
20 Love 27,499 Visits Published

The construction of the Regione Piemonte Tower, close to the Lingotto area,  is on a building area of 95,000 square meters and it is part of the master plan signed by Massimiliano Fuksas for the redevelopment of the area “Ex Fiat Avio”. The master plan consists of a total surface of 317,350 square meters and includes a large intervention of urban transformation that concerns the RFI (Rete Ferroviaria Italiana - Italian Rail Network) plots of ground and the ones where the Oval Olympic structure stands.


The tower, that will insert itself into the skyline of Turin, is going to be the highest in Italy with its 205 meters in height and 42 floors above ground and 2 floors underground. It will be able to accommodate 2,600 employees and over 2,000 visitors. The building consists of three main elements clearly distinguished by functions: the tower, where all the offices of Regione Piemonte are located; the underground courtyard on two levels that accommodates all the office services; the Service Centre, a formally independent building, connected to the tower that hosts the congress centre, the library, the audiovisual library, with the nursery at the base. The outer skin of the Service Centre is made of glass panels alternating with aluminium ones, both partially openable.


The volume of the Tower, with the 45 x 45 square meter base, is enclosed in an imposing double-skin glass façade, whose top will end with a roof garden. The entrance lobby of the Tower is characterised by a large floor-to-ceiling void where there are some transversal “blades” with different inclinations that refract light, creating a kaleidoscopic play of light.


The interior design of the project is curated by Fuksas Design; the engineering, structures and acoustics consultancy is by Ai Engineering and Ai Studio; the engineering consultancy is also by Manens Intertecnica; the structures are in collaboration with Studio Sarti. The geotechnical study is by Geodata S.p.A.


[IT]


La realizzazione della Torre per la Regione Piemonte, in prossimità dell’area del Lingotto, insiste su una superficie edificabile di 95.000 mq e fa parte del masterplan firmato da Massimiliano Fuksas per la riqualificazione dell'area “Ex Fiat Avio”. Il masterplan consta di una superficie territoriale totale di 317.350 mq e comprende un ampio intervento di trasformazione urbana che riguarda i terreni di proprietà di RFI (rete ferroviaria italiana) e quelli su cui sorge la struttura olimpica Oval.


La Torre, che s’inserirà nello skyline torinese, si preannuncia come la più alta d’Italia con i suoi 205 metri in altezza per 42 piani fuori terra e 2 interrati. Sarà in grado di ospitare 2.600 dipendenti e oltre 2.000 visitatori. L’edificio è composto da tre elementi principali distinti chiaramente per funzione: la torre, nella quale sono collocati tutti gli uffici della Regione; la corte interrata su due livelli che ospita tutte le funzioni a servizio degli uffici; e il Centro Servizi, un edificio formalmente autonomo collegato alla Torre che ospita il Centro Congressi, la mediateca e la biblioteca, con alla base l’asilo nido. La pelle esterna del Centro Servizi è realizzata con pannelli in vetro alternati a pannelli in alluminio entrambi parzialmente apribili.


Il volume della Torre, su una base quadrata di 45 x 45 metri, è racchiuso da un’imponente facciata vetrata a doppia pelle la cui sommità culminerà in un giardino pensile. La hall d’ingresso della Torre è caratterizzata da un grande vuoto a tutt’altezza all’interno del quale sono poste delle “lame” trasversali con differenti inclinazioni che rifrangono la luce creando un caleidoscopico gioco di luci.


L’interior design del progetto è a cura di Fuksas Design, la consulenza per gli impianti, le strutture e l’acustica, è di Ai Engineering e Ai Studio, di Manens Intertecnica sempre per gli impianti, e con la collaborazione dello Studio Sarti per le strutture. Lo studio geotecnico è di Geodata S.p.A.

20 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    The construction of the Regione Piemonte Tower, close to the Lingotto area,  is on a building area of 95,000 square meters and it is part of the master plan signed by Massimiliano Fuksas for the redevelopment of the area “Ex Fiat Avio”. The master plan consists of a total surface of 317,350 square meters and includes a large intervention of urban transformation that concerns the RFI (Rete Ferroviaria Italiana - Italian Rail Network) plots of ground and the ones where the Oval...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 20 users