L' ARCHITETTO RISPONDE

2
2 Love 610 Visits Published

Gentile Architetto,


quella che Le chiedo è un’idea che sia particolare e fuori dagli schemi tradizionali, come spesso ho visto nei suoi progetti, per ottenere uno spazio dove rilassarmi, godere del mare e scrivere con tranquillità. Il paesaggio che ho di fronte è quello della Costiera Amalfitana, un’insenatura  fra le colline verdi. Possiedo una porzione di casa in un piccolo appartamento sopra un terrazzamento verde. Lo spazio a disposizione è un rettangolo di circa 25 mq dove vorrei la camera con vista, un bagno, una scrivania... credo che le foto Le siano sufficienti per immaginare e pensare ad una soluzione adatta al luogo. Grazie, complimenti per i suoi lavori e alla rivista. Chiara (Amalfi)


 


Conosciamo la bellezza della Costiera Amalfitana, con la sua luce cangiante che si insinua tra le insenature, piccole e preziose come perle. La vista straordinaria dall’alto sull’azzurro del mare, i terrazzamenti digradanti, il senso di gioia e di serenità che invadono l’animo mentre si contempla il panorama. Davvero, si tratta di uno dei luoghi più suggestivi del Mediterraneo. Per riuscire ad accontentare la richiesta sottopostaci dalla nostra gentile (e fortunata) lettrice abbiamo deciso perciò di puntare su due caratteristiche tipiche di questa location tanto speciale: la nostra ipotesi di progetto avrà infatti come punti salienti la luce, che dovrà fluttuare su candide superfici plastiche, e una impostazione dello spazio in grado di “abbracciare” il paesaggio e il mare circostanti.


Abbiamo pensato di contrapporre alla rigidità delle pareti esistenti delle linee curve che formano un piccolo “anfiteatro” con al centro il letto e ai lati le altre funzioni, tutte rivolte verso l’esterno. Non a caso, questa forma si rifà all’antichità classica e dunque al retaggio tradizionale di quest’area. Tutto ciò si potrà ottenere creando un involucro interno murato e plasmato in base alle esigenze funzionali di chi vi andrà ad abitare. Si otterrà in questo modo una sorta di “grotta luminosa” su misura, quasi fosse stata dolcemente erosa dall’azione delle onde del mare, ospitale come un nido e in grado di donare alla nostra lettrice tutta la tranquillità che le serve per scrivere e per rilassarsi.


Questa impostazione materica contagia anche tutto l’involucro interno murato che potrà essere eseguito semplicemente usando dei blocchi tipo “gasbeton”, molto lavorabili e di facile montaggio. La consistenza e la versatilità di questo tipo di materiale consentono di curvare le pareti e di scavare dove serve, con tagli e smussature, come se si trattasse di una roccia tenera nelle mani di uno scultore. Sui soffitti si potrà usare il cartongesso. La calce ricoprirà il supporto di base, completando l’opera con una superficie liscia cerata che permetterà il riflesso della luce.


Gli arredi, che sono per la maggior parte murati (base del letto, comodini, piano scrivania, vasca-doccia, lavabo etc.). Gli eventuali oggetti di utilità quotidiana, come ad esempio telefono e computer, poggiano invece sulle superfici dalle linee fluide come piccole sculture.


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Gentile Architetto, quella che Le chiedo è un’idea che sia particolare e fuori dagli schemi tradizionali, come spesso ho visto nei suoi progetti, per ottenere uno spazio dove rilassarmi, godere del mare e scrivere con tranquillità. Il paesaggio che ho di fronte è quello della Costiera Amalfitana, un’insenatura  fra le colline verdi. Possiedo una porzione di casa in un piccolo appartamento sopra un terrazzamento verde. Lo spazio a disposizione è un...

    Project details
    • Status Completed works
    • Type Modular/Prefabricated housing
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users