Museo Casa Natale Enzo Ferrari e Museo Maserati Arch. MASSIMO IOSA GHINI

2004 / Italy / 2004

4
4 Love 2,775 Visits Published
Il progetto è relativo al Concorso internazionale per la riqualificazione dei luoghi della casa natale di Enzo Ferrari, a Maranello in provincia di Modena, con la creazione di uno spazio mussale da destinare a memorandum della gloriosa storia del marchio Macerati. Denominato “La Casa dei Bolidi” il progetto si riferisce in maniera diretta e simbolica al dinamismo e alla potenza del mondo sportivo automobilistico. La casa natale di Enzo Ferrari viene considerata il primo anello della catena, l’inizio di un percorso che ha generato un intero sistema, per questo nel concept risulta al centro del progetto, e forte è l’istanza di proteggere tale elemento generatore. La volontà di creare un organismo funzionale in cui esprimere l’esistente e, insieme, le nuove necessità del luogo espositivo, determina ipso facto l’inviolabilità degli involucri storici. La sovrapposizione, casomai, avviene in termini di funzione e linguaggio. L’architettura pensata consta di quattro involucri nastriformi, che corrono a diverse altezze sul museo e sulla casa, a unificare senza intervenire sul pregresso. La struttura portante è contenuta nello spessore stesso dell’involucro, con nervature interne in cemento armato che vanno a insistere su una maglia di pilastri di acciaio. Esternamente gli involucri sono rivestiti con lastre di zinco-titanio, mentre lateralmente sono schermati con pareti continue in cristallo extrachiaro, un sistema di montanti verticali e traversi orizzontali in acciaio che sostengono le lastre di vetro con apposite routoulles di acciaio satinato.
Al di sopra della casa natale è previsto un quinto corpo, costituito da una copertura opaca leggera realizzata in zinco-titanio e facciate in vetro strutturale poggianti su una maglia di travi reticolari verticali. A degli esterni forti ed espressivi si contrappongono interni neutri, per enfatizzare al massimo la narrazione della vicenda Ferrari/Macerati, con un sistema espositivo altamente flessibile, un uso diffuso di tecnologie mediatiche interattive, e l’elemento della fluidità riproposto nel foyer con il bancone della biglietteria e del guardaroba a forma di nastro e il pavimento del primo piano ad andamento ondulato che ricorda il circuito da corsa.
Il museo, del resto, viene concepito non come un contenitore statico in cui inserire un auto, reperti ed oggetti, ma come contenitore di comunicazione, un museo/laboratorio.
4 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto è relativo al Concorso internazionale per la riqualificazione dei luoghi della casa natale di Enzo Ferrari, a Maranello in provincia di Modena, con la creazione di uno spazio mussale da destinare a memorandum della gloriosa storia del marchio Macerati. Denominato “La Casa dei Bolidi” il progetto si riferisce in maniera diretta e simbolica al dinamismo e alla potenza del mondo sportivo automobilistico. La casa natale di Enzo Ferrari viene considerata il primo anello della catena,...

    Project details
    • Year 2004
    • Client Fondazione Casa Natale di Enzo Ferrari, Museo Maserati
    • Status Completed works
    • Type Museums
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users