EDIFICIO di RESIDENZA SOCIALE SPERIMENTALE _ Casa albergo

Intervento di edilizia sovvenzionata sperimentale_PIRP Noci. Noci / Italy

0
0 Love 639 Visits Published

L’intervento Progettuale riguarda un Edificio di Residenza Sociale reso Sperimentale attraverso una serie di accorgimenti tecnici e tecnologici atti a rendere il manufatto una “macchina della natura” per il corretto uso ecologico delle risorse primarie acqua, aria e suolo ed energetiche.


Il lotto urbano su cui si interviene è ubicato nel comparto di periferia Nord-Occidentale dell’abitato della città di Noci, in prossimità di un preesistente lotto di case IACP costruito intorno agli anni ’50 (lotto di via G.Intini). L’area di intervento, di proprietà dell’Amministrazione Comunale, si sviluppa su un pendio con notevole dislivello rispetto alla quota degli slarghi stradali dove insistono gli edifici IACP anzidetti e presenta una superficie di 1393 mq edificabile. 


Tra gli obiettivi progettuali di carattere urbanistico il progetto interviene con la risoluzione di una serie di problemi presenti nell’area di intervento che qui di seguito sono elencati:


-  l’anonimicità degli slarghi stradali e degli spazi pubblici presenti in prossimità del lotto di case IACP di via Intini;
-  la mancanza di separazioni evidenti e corsie preferenziali tra percorsi pedonali e carrabili in un’area dove insistono tra l’altro un Edificio Scolastico e un Centro Sociale Polivalente;
-  l’assenza di riferimenti visivi, di spazi esterni di aggregazione di invito, di incontro e per il tempo libero, di cerniere di connessione e integrazione tra gli edifici residenziali e le parti di periferia;
-  la mancanza di connessione tra gli slarghi e le viabilità del comparto di periferia che insiste su un declivio posto a ad un notevole dislivello rispetto al piano stradale del lotto IACP di via Intini;
-  l’assenza di dialogo tra gli insediamenti residenziali a valle della scarpata in prossimità di via Mancini e i quelli in prossimità delle case IACP degli anni ’50 posti a monte;
-  l’assenza di dialogo fisico e percettivo tra gli slarghi stradali dei lotti residenziali vicini alle case IACP degli anni ’50 di via Intini e le attrezzature di servizio presenti in zona rappresentate da una Scuola Elementare e dal Centro Sociale Polivalente. 


In quanto Edificio Residenziale Sociale ospiterà una serie di alloggi di piccole dimensioni per single, giovani coppie o coppie di anziani, confortevoli nella dotazione di camere e servizi, in un condominio avente la tipologia di una Casa-Albergo. Gli Aspetti Sperimentali dell’Iniziativa Progettuale sono riconoscibili sia nella impostazione progettuale bioecologica che l’Edificio ha con gli elementi della natura (suolo, aria, acqua, sole), nella scelta dei materiali, nell’uso di sistemi per il risparmio energetico e nell’impego dell’energia solare attraverso sistemi tecnologici attivi e camini solari, ma anche nella doppia funzione residenziale e pubblica che l’edificio assolve offrendo la facciata Nord quale Schermo Scenografico di Fondo alla Piazza 150 anni Unità d’Italia.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’intervento Progettuale riguarda un Edificio di Residenza Sociale reso Sperimentale attraverso una serie di accorgimenti tecnici e tecnologici atti a rendere il manufatto una “macchina della natura” per il corretto uso ecologico delle risorse primarie acqua, aria e suolo ed energetiche. Il lotto urbano su cui si interviene è ubicato nel comparto di periferia Nord-Occidentale dell’abitato della città di Noci, in prossimità di un preesistente lotto di case IACP...

    Project details
    • Client Comune di Noci
    • Status Completed works
    • Type Social Housing
    Archilovers On Instagram