Cohousing SanGiorgio

Ferrara Ferrara / Italy / 2015

5
5 Love 1,254 Visits Published

Il progetto prevede la realizzazione di una struttura ad uso residenziale denominata COHOUSING SANGIORGIO all’interno di un lotto che si trova in prossimità del Po di Primaro. Il progetto si configura come ristrutturazione urbanistica e prevede la demolizione di due fabbricati esistenti in stato di abbandono e la realizzazione di un edificio di nuova costruzione, di un fabbricato destinato ad autorimesse e delle sistemazioni esterne.


Il progetto ha avuto come fase iniziale una procedura aperta al confronto con le famiglie, definita “charette” che ha garantito una partecipazione continua e costante alle scelte operate dal team tecnico. Il cohousing è una realtà abitativa già presente in diverse città italiane ed estere e consiste nella compresenza, all’interno della stessa struttura, di spazi per attività comuni quotidiane ed unità abitative private, queste ultime di dimensioni adeguate alle esigenze più private di ogni singola famiglia. La fase di progettazione partecipata, durata circa tre mesi, ha dato la possibilità di raggiungere la definizione di un progetto largamente condiviso, “tagliato su misura” rispetto alle esigenze delle famiglie coinvolte. Il COHOUSING SANGIORGIO richiama – secondo le intenzioni delle famiglie riunite nell’associazione Cohousing Solidaria– “una dimensione dell’abitare priva di divisioni artificiose, spazi comuni rallegrati da corse di bambini, sedie davanti alla porta e chiacchiere, un’accoglienza spontanea e relazioni di buon vicinato comunissime fino a qualche decennio fa: cortili aperti alla citta”.


La progettazione dell’edificio che accoglierà sette famiglie e i relativi spazi comuni ha tenuto in considerazionel’orientamento del lotto e la collocazione di quest’ultimo rispetto al contesto paesaggistico prevedendo la disposizione parallela rispetto al corso del Po di Primaro.Gli aspetti compositivi principali prevedono la definizione di un volume di tre piani con un fronte aperto verso il lato sud-ovest con la presenza di sporti e logge che consentiranno un’ombreggiamento naturale delle bucature durante i mesi estivi; mentre la necessità di installare le strutture per i pannelli fotovoltaici e solare-termico verso sud, ha condizionato il disegno di una “Falda Solare” di superficie maggiore rispetto a quella orientata a nord.


La realizzazione dell’edificio è prevista con struttura in legno con tecnologia a traliccio, il volume compatto del fabbricato consentirà di avere un buon rapporto S/V, mentre le soluzioni progettuali ed impiantistiche adottate consentiranno di calcolare un indice di prestazione globale Eptot (riscaldamento+acqua calda sanitaria) inferiore ai 20 KWh/mqa, collocando la costruzione tra la CLASSE A e la CLASSE A+.


Il volume atto a contenere le 8 autorimesse è collocato in prossimità dell’accesso carrabile all’area e avrà una copertura piana e tetto verde intensivo con vegetazione stabile tipo sedum. Il lotto oggetto di progettazione fa parte del paesaggio fluviale legato al Po di Primaro. In seguito ad una ricognizione sul luogo appare evidente la presenza di alberi di olmo – ulmus minor di cui si propone il più possibile la conservazione e la piantumazione di nuovi esemplari. Nell’area sud è invece prevista la creazione di un orto condiviso. La vasca di raccolta delle acque meteoriche consentirà di riutilizzare l’acqua recuperata per innaffiare il giardino e l’orto. Lungo il lato ovest, sono previste alcune operazioni di pulizia e di manutenzione della vegetazione ripariale presente ed il ripristino della via alzaia.

5 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto prevede la realizzazione di una struttura ad uso residenziale denominata COHOUSING SANGIORGIO all’interno di un lotto che si trova in prossimità del Po di Primaro. Il progetto si configura come ristrutturazione urbanistica e prevede la demolizione di due fabbricati esistenti in stato di abbandono e la realizzazione di un edificio di nuova costruzione, di un fabbricato destinato ad autorimesse e delle sistemazioni esterne. Il progetto ha avuto come fase iniziale...

    Project details
    • Year 2015
    • Work started in 2014
    • Work finished in 2015
    • Main structure Wood
    • Client Cohousing Solidaria
    • Contractor Costruzioni Edili Ferruccio Maestrami
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Multi-family residence
    Lovers 5 users