BRAINPORT

co-working a Milano Milan / Italy / 2008

1
1 Love 2,114 Visits Published
Brainport è concepito come un’officina di idee, un laboratorio di nuove attività in uno spazio autosufficiente aperto alla città che potrà ospitare fino a 30-40 imprese che per crescere hanno bisogno di sinergie. Via Arrighi 19, anche se maggiormente defilata rispetto al centro del quartiere, si inserisce oggi con continuità nel novero dei lotti industriali di questa zona interessati da riqualificazione, ponendosi come nuova tappa di un cammino di riconquista degli spazi industriali degradati. L’edificio si sviluppa su 5 piani fuori terra con un piano seminterrato adibito a parcheggio. Al piano terra è prevista una “portineria intelligente” per la coordinazione dei servizi che spaziano, secondo una modalità già diffusa negli Stati Uniti, dai compiti di una normale portineria al pagamento delle bollette e al ritiro dei vestiti dalla tintoria. Il primo piano ospita una caffetteria, piccole sale conferenze, centro benessere, asilo nido, palestra. Il collegamento è costituito da un agorà esterno coperto per mostre ed altri eventi. Al secondo piano, caratterizzato da una corte con ringhiera longitudinale, un alveare creativo costituito da 6 unità per studi professionali giovani e disponibili a contaminazioni culturali e intellettuali. Al terzo e quarto piano, con un’architettura sempre più rarefatta che si allarga in sezione salendo nei piani, altre unità di dimensione maggiore. Passaggi in quota e balconi caratterizzeranno un interno maggiormente vivace e comunicativo a discapito di un aspetto esterno più chiuso e compatto.
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Brainport è concepito come un’officina di idee, un laboratorio di nuove attività in uno spazio autosufficiente aperto alla città che potrà ospitare fino a 30-40 imprese che per crescere hanno bisogno di sinergie. Via Arrighi 19, anche se maggiormente defilata rispetto al centro del quartiere, si inserisce oggi con continuità nel novero dei lotti industriali di questa zona interessati da riqualificazione, ponendosi come nuova tappa di un cammino di riconquista degli spazi industriali degradati....

    Project details
    • Year 2008
    • Work finished in 2008
    • Main structure Reinforced concrete
    • Client Lambretto Immobiliare Srl
    • Cost € 9.000.000
    • Status Unrealised proposals
    • Type Adaptive reuse of industrial sites / Office Buildings / Offices/studios / Research Centres/Labs / Leisure Centres / Art Galleries / Exhibitions /Installations / Lofts/Penthouses
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users