Homes headquarter

Centro direzionale Pieve di Soligo / Italy / 2009

11
11 Love 2,961 Visits Published
Il centro Direzionale Homes sorge ai margini di un’area industriale ai piedi delle colline di Pieve di Soligo, che dista cinquanta chilometri da Venezia. Il complesso architettonico raggruppa le cinque aziende del gruppo : San Michele, Orme, Mistral, Clever, Nardi Interni nella parte direzionale, commerciale, tecnica e amministrativa; tutte e cinque fanno parte del settore del mobile.
La committenza ha chiesto un edificio funzionale che trasmettesse una forte identità del gruppo Homes Building.
Il progetto dell’architetto Mario Mazzer è caratterizzato da due parallelepipedi intersecati tra loro, non ortogonalmente per esprimere una maggiore dialettica spaziale. La distribuzione planimetrica tiene conto dei suggerimenti del Feng-shui (vivere in sintonia con l’ambiente) e usa la capacità dell’elemento acqua per equilibrare le forze. Infatti, il visitatore è accompagnato da un velo d’acqua che scorre fino all’ingresso dello showroom posto ad un livello interrato di sei metri. I lati maggiori dell‘edificio sono posizionati ad est e ad ovest in modo da sfruttare il naturale ciclo del sole. L’ingresso istituzionale è verso sud, in quanto punto catalizzatore di energie positive.
E’ un edificio che adotta le migliori tecnologie di isolamento termico, acustico e di qualità dell’ambiente di lavoro. Il corpo longitudinale è definito da una facciata continua con vetri a bassa emissione. Una texture d’alluminio, sovrapposta alle facciate e composta da estrusi che connessi tra loro danno il significato del raggruppamento in un'unica identità, è l’elemento caratterizzante. Su un lato la texture si sviluppa oltre il volume dell’edificio, come a simboleggiare che la forza del gruppo va oltre i confini fisici del fabbricato.
Il corpo trasversale, a tre piani fuori terra, si sovrappone alla struttura longitudinale che scende da un lato a meno sei metri e offre una continuità di facciata per mezzo della trasparenza della doppia pelle che lo riveste. La facciata a doppia pelle, con vetri extra-light, è di tipo semi-attiva, consente un forte risparmio energetico ed è regolata da estrattori d’aria e tende che assicurano un ottimo benessere abitativo.

Nell’ingresso, a tutta altezza, ci sono due ascensori panoramici e le scale in acciaio e vetro caratterizzate da cosciali sagomati. Le pareti e il soffitto sono rivestite in top acustic con una particolare texture di legno pre-composto, lo stesso della pavimentazione.
L’ultimo piano, destinato alla direzione, gode di un fantastico panorama a 360 gradi delle colline, della vista dei vari piani e della cascata d’acqua.

Nei due piani interrati del centro direzionale vi sono: 80 posti auto, uno showroom di oltre duemila metri quadrati, centrali termiche e magazzini. I piani fuori terra hanno sempre il corpo trasversale dedicato al ricevimento e ai servizi, mentre nell’edificio longitudinale ci sono l’asilo nido, la sala mensa con relativa cucina, gli uffici e la sala congressi.
Il layout degli uffici, con parti in open space, è flessibile e facilmente adattabile alle future esigenze grazie a pavimenti flottanti e pareti divisorie. Le pareti divisorie degli uffici operativi sono in vetro extra light, quelle delle salette meeting in vetro satinato nella parte centrale per favorire la privacy.
I soffitti in lamiere microforate assicurano un elevato benessere acustico.

Un ampio taglio del terreno, nel lato fronte strada, determina una sorta di anfiteatro che dal piano campagna scende fino allo showroom e permette alla luce naturale di illuminarlo. Due ampi pozzi di luce portano la luce naturale nella parte centrale degli uffici. Uno sbalzo del primo piano, di oltre 9 metri, determina un’area coperta destinata all’asilo nido e alla mensa.
Il progetto illuminotecnico è stato sviluppato con Philips, che ha collaborato tecnicamente per evidenziare le peculiarità dell’architettura e dotato di particolare qualità l’ambiente di lavoro.
Molta attenzione, infatti, è stata posta nell’utilizzo della luce naturale combinata con la luce artificiale. La luce artificiale all’interno degli uffici si regola automaticamente durante l’arco della giornata in base all’ora e alle condizioni meteorologiche, attraverso l’intensità e attraverso l’aumento o la diminuzione dei gradi Kelvin. Molte aree comuni interne ed esterne sono illuminate con apparecchi a LED.
Gli spazi interni sono caratterizzati da colori chiari. I servizi, molto eleganti, hanno piani e pareti in Corian e legno.
Lo showroom deve far capire l’anima del gruppo e, attraverso un involucro molto alto e scuro, evidenziarne la qualità e colpire l’immaginario dei visitatori al progetto di forte sviluppo a cui le cinque aziende sono proiettate

11 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il centro Direzionale Homes sorge ai margini di un’area industriale ai piedi delle colline di Pieve di Soligo, che dista cinquanta chilometri da Venezia. Il complesso architettonico raggruppa le cinque aziende del gruppo : San Michele, Orme, Mistral, Clever, Nardi Interni nella parte direzionale, commerciale, tecnica e amministrativa; tutte e cinque fanno parte del settore del mobile.La committenza ha chiesto un edificio funzionale che trasmettesse una forte identità del gruppo Homes Building....

    Project details
    • Year 2009
    • Work started in 2007
    • Work finished in 2009
    • Client Homes building
    • Status Completed works
    • Type Parking facilities / Business Centers / Corporate Headquarters / Kindergartens / Showrooms/Shops / Restaurants / Interior Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 11 users