Concorso di idee per il recupero estetico-funzionale dello spazio esterno di Palazzo Fabroni

Pistoia / Italy / 2015

1
1 Love 2,152 Visits Published

Descrizione dell’idea progettuale


L'intento progettuale che caratterizza la presente proposta di riqualificazione del giardino di Palazzo Fabroni è quello di garantire un nuovo lay-out al fronte su via Santa e al giardino mediante un restyling dell'intera area. Lungo la strada che conduce al giardino di Palazzo Fabroni è stata inserita una quinta, costituita da una sorta di elemento-filtro in forma di portale, al fine di enfatizzare  gli accessi e la percezione da parte dei visitatori di attraversare una zona della città nella quale “accade qualcosa”. Inoltre, si è realizzato un ingresso indipendente per raggiungere gli uffici comunali.


Il tema della riorganizzazione degli ambiti esterni di un museo di arte contemporanea è coinciso con la necessità di attribuire a questo spazio una nuova connotazione sia in termini funzionali che in quelli estetico-architettonici.


L’approccio progettuale evidenzia immediatamente l’esigenza di un confronto dialogico fra esistente e nuovo intervento. Si è dunque concepita un’articolazione degli elementi progettuali secondo un meccanismo per sovrapposizione di elementi segnici capaci di evocare al contempo la storia e la contemporaneità.


Sotto il profilo distributivo-funzionale, il nuovo giardino si configura come una corte caratterizzata da piazzuole atte ad accogliere allestimenti open-air e da piccoli padiglioni rimovibili distribuiti liberamente all’interno del giardino medesimo e adibiti ad installazioni al coperto.


Il corpo di fabbrica costituito da un unico livello e ubicato a lato del giardino si presta ad accogliere spazi per esposizioni temporanee, laboratori didattici per coinvolgere la cittadinanza (in particolare, i bambini) e ad essere utilizzati anche in occasione di vernissage.


In definitiva, il progetto presenta un buon livello di flessibilità, a seconda delle esigenze e degli allestimenti museali.


Dal punto di vista architettonico, è apparso inevitabile il recupero del disegno storico del giardino, come si presenta nella cartografia di epoca lorenese. In maniera altrettanto inevitabile la chiave interpretativa del layout storico doveva essere scardinata secondo logiche appartenenti alla cultura artistica moderna e contemporanea, connaturate all’istituzione museale oggetto del presente intervento progettuale.


 

1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Descrizione dell’idea progettuale L'intento progettuale che caratterizza la presente proposta di riqualificazione del giardino di Palazzo Fabroni è quello di garantire un nuovo lay-out al fronte su via Santa e al giardino mediante un restyling dell'intera area. Lungo la strada che conduce al giardino di Palazzo Fabroni è stata inserita una quinta, costituita da una sorta di elemento-filtro in forma di portale, al fine di enfatizzare  gli accessi e la percezione da...

    Project details
    • Year 2015
    • Client Comune di Pistoia
    • Cost Euro 900.000
    • Status Competition works
    • Type Museums
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users