G HOUSE

ristrutturazione di appartamento Pratonevoso / Italy / 2006

1
1 Love 1,342 Visits Published
Il progetto
La committenza, già proprietaria del miniappartamento adiacente a quello interessato dall’intervento, desidera connettere le due unità per ricavare un’abitazione più grande ed al tempo stesso avere spazi in cui ciascuno possa trovare un po’ di privacy.
Il progetto nasce da un’idea semplice: inserire nella nuova casa un luogo per la meditazione, uno spazio in cui spogliarsi dallo stress per dedicarsi al riposo, alla lettura o alla contemplazione del paesaggio che si apre oltre la grande finestra a nastro.
L’interno è stato progettato immaginando la purezza di una nevicata, il cui manto ricopre lentamente ogni cosa. Allo stesso modo il pavimento, le pareti, le porte e il soffitto sono completamente rivestiti con tavole in legno di rovere sbiancato in modo naturale usando il sale.
Per meglio sfruttare i 30mq dell’appartamento tutte le pareti esistenti sono state demolite e sostituite con mobili realizzati su misura, con ante scorrevoli per lasciare il più possibile intatto il carattere spoglio dello spazio.

The project
The client wanted to connect two separated residential units in order to have a bigger dwelling and new spaces with more privacy for the family members.
The project consists of the insertion of a new and completely different space in the house: a white room dedicated to reading, to meditation, to getting rid of mental stress or simply to contemplate the wonderful landscape out of the large window.
The image of the white purity of a snowfall had been the main suggestion that drove the design of the internal space.
According to this mood all the surfaces of the room (flooring, walls, doors and ceiling) are completely covered with naturally bleached oak boards.
All the existing internal walls have been replaced with customized furniture in order to use the 30sqm of the dwelling better and to save the bareness of the space.
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progettoLa committenza, già proprietaria del miniappartamento adiacente a quello interessato dall’intervento, desidera connettere le due unità per ricavare un’abitazione più grande ed al tempo stesso avere spazi in cui ciascuno possa trovare un po’ di privacy.Il progetto nasce da un’idea semplice: inserire nella nuova casa un luogo per la meditazione, uno spazio in cui spogliarsi dallo stress per dedicarsi al riposo, alla lettura o alla contemplazione del paesaggio che si apre oltre la...

    Project details
    • Year 2006
    • Work started in 2006
    • Work finished in 2006
    • Client privato
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users