COMPLESSO RESIDENZIALE VIA PADOVANI

Vincitore III edizione Premi Inarch/Ance, categoria ''Opere progettate da giovani progettisti italiani'' Imola / Italy / 2008

10
10 Love 7,636 Visits Published
Il progetto esaudisce la richiesta di costruire 36 piccoli appartamenti in una zona di orti a ridosso del nucleo storico della città di Imola (BO). L’area è di fronte al Parco storico che caratterizza il complesso dell’Osservanza – i padiglioni dell’ex manicomio in corso di trasformazione per raccogliere residenze e servizi. Il tessuto urbano che si trova intorno all’area è elementare, con strade parallele che distribuiscono i lotti residenziali a doppio pettine. L’adiacenza al parco permette al complesso di essere accessibile da due lati.

I nuovi edifici sono disposti secondo le linee trasversali all’area che uniscono parco e strada. Si tratta di quattro corpi di fabbrica paralleli, slittati diversamente e sfalsati per ottenere la plasticità volumetrica proprio in corrispondenza di un flesso di via Padovani.

I corpi di fabbrica formano due palazzine al cui interno la distribuzione si sviluppa i lunghi corridoi. Gli appartamenti sono disposti sui due lati e hanno una configurazione a L intorno ad una loggia esterna, completamente rivestita di legno, sulla quale si affacciano tutte le stanze. La forma strutturale di ogni singola palazzina è impostata su tre assi longitudinali che sostengono i solai lasciando a sbalzo le logge e i volumi delle cucine.

La parete esterna, di forte spessore, segue in pianta una linea “a greca” diversa ad ogni piano. Dall’esterno risultano volumi chiusi che scorrono su sottilissimi piani di colore bianco che mutano lo spessore dei solai alla dimensione di un foglio. In alto il “foglio” si allunga a concludere e proteggere il gioco dei volumi; in basso sembra galleggiare sul suolo artificiale del giardino pensile in continuità con il parco. Verso la strada il lotto si chiude con una cancellata e un ingresso in lamiera microforata di ferro arrugginito. Il legno è multistrato marino, mentre i volumi sono fitti con un forte spessore di intonaco che contiene grossi inerti di pietra.

Il collegamento con il parco è garantito anche da un percorso laterale esterno perché unisce strada e parco e su cui si affacciano sia l’ingresso carrabile sia quello pedonale, segnato da una pensilina in cemento armato.

Progetto esecutivo
e direzione lavori

Gabriele Lelli, Roberta Bandini,
Andrea Luccaroni

Strutture
Lorenzo Samorì

Impianti
Augusto Cimatti SIT Studio
Marco Morotti

Impresa
Bruno Morandi
Edilecarpentieri srl
Ing. Giorgio Tampieri
direttore di cantiere

Dati dimensionali
3.000 mq superficie lotto
2.700 mq superficie utile
8.700 mc volume complessivo
10 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto esaudisce la richiesta di costruire 36 piccoli appartamenti in una zona di orti a ridosso del nucleo storico della città di Imola (BO). L’area è di fronte al Parco storico che caratterizza il complesso dell’Osservanza – i padiglioni dell’ex manicomio in corso di trasformazione per raccogliere residenze e servizi. Il tessuto urbano che si trova intorno all’area è elementare, con strade parallele che distribuiscono i lotti residenziali a doppio pettine. L’adiacenza al parco permette...

    Project details
    • Year 2008
    • Work finished in 2008
    • Client Alessandro Costa, GIULIA Srl
    • Status Completed works
    • Type Multi-family residence
    • Websitehttp://www.cristofanilelli.it
    Archilovers On Instagram
    Lovers 10 users