Villa uni_bifamiliare

Progetto residenziale per unità abitativa singola o per 2 nuclei familiari. Reggio Emilia / Italy / 2013

2
2 Love 868 Visits Published

 Tipologia A


 L’edificio si sviluppa principalmente su un piano, ad eccezione di una porzione di sottotetto. La conformazione interna, sfruttando il corridoio d’ingresso, al quale si accede da una zona coperta,  prevede una divisione netta della zona notte rispetta alla zona giorno. La zona giorno è un open space che riunisce cucina, pranzo e zona soggiorno; quest’ultimo è collegato, con una scala a vista,  ad un sottotetto ricavato nella zona sopra all’ingresso pedonale, che affaccia direttamente sulla zona divani/tv e dal quale si può accedere ad un terrazzo esterno. La zona giorno è collegata direttamente alla zona servizi formata da un disimpegno con cabina armadio, da una lavanderia e da un’autorimessa in grado di ospitare 2 autovetture, con ulteriori posti auto esterni  coperti da pergolato. La zona notte è composta da una camera matrimoniale principale con bagno interno privato, da una camera/cabina armadio, da un wc, e da una camera doppia con possibilità di suddivisione interna. La particolarità del progetto è un patio interno che,  schermato da scorrevoli in legno  per creare ulteriore privacy,  insieme al corridoio d’ingresso, divide la zona giorno dalla zona notte e che accoglie una piccola vasca verde con piantumazione e una zona pranzo esterna coperta da un pergolato; il tutto con pavimentazione in legno. Un secondo piccolo patio di servizio è stato ricavato davanti alla lavanderia per  creare una zona di servizio schermata. Un altro elemento caratterizzante dell’edificio sono le ampie vetrate, in parte schermate da ante scorrevoli in legno che riprendono, tipologicamente, gli scorrevoli del patio e la basculante del garage, in modo da creare una coerenza materica esterna. Le superfici verticali esterne sono finite ad intonaco mentre la copertura, in materiale metallico, è in grado di ospitare  un impianto fotovoltaico e solare termico a discrezione del cliente.


 


Tipologia B


 Rispetto alla soluzione A, è stata concepita una variante che può soddisfare le esigenze di una famiglia dove i genitori possono vivere con il figlio, ma con la dovuta privacy per i 2 nuclei familiari, che mantengono in comune il giardino, l’autorimessa e gli accessi principali al lotto  (pedonale e carraio). La conformazione interna prevede una divisione, all’altezza del corridoio d’accesso, in due alloggi: un mini, e uno più grande in grado di ospitare 3-4 persone. Il mini è suddiviso internamente in zona giorno con cucina, pranzo soggiorno, ripostiglio, bagno e camera doppia con cabina armadio, con la possibilità di usufruisce del patio interno con zona pranzo esterna. Il secondo alloggio al piano terra è composto da  ingresso, zona giorno open space con cucina, pranzo, soggiorno e zona notte con una camera doppia e bagno. La zona giorno è collegata, con una scala a vista, con un sottotetto ricavato nella zona sopra all’ingresso pedonale che può ospitare una seconda camera letto oppure uno studio e dal quale si può accedere ad un terrazzo esterno. Dalla zona cucina si accede direttamente alla zona servizi formata da un disimpegno con cabina armadio, da una lavanderia e da un’autorimessa in grado di ospitare 2 autovetture, con ulteriori posti auto esterni  coperti da pergolato. Un piccolo patio di servizio è stato ricavato davanti alla lavanderia per  creare una zona di servizio schermata. Anche in questo caso la particolarità del progetto è un patio interno che,  schermato da scorrevoli in legno  per creare un’ulteriore privacy,  insieme al corridoio d’ingresso, divide i due alloggi e che accoglie una piccola vasca verde con piantumazione e una zona pranzo esterna coperta da un pergolato;  il tutto  con pavimentazione in legno. Un altro elemento caratterizzante dell’edificio, come per la tipologia A, sono le ampie vetrate, in parte schermate da ante scorrevoli in legno, che riprendono, tipologicamente, gli scorrevoli del patio e la basculante del garage, in modo da creare una coerenza materica esterna. Le superfici verticali esterne sono finite ad intonaco mentre la copertura, in materiale metallico, è in grado di ospitare  un impianto fotovoltaico e solare termico a discrezione del cliente.


 


Tipologia C


 Rispetto alle soluzioni precedenti, è stata concepita un’ulteriore variante che può soddisfare le esigenze di due nuclei familiari  completamente indipendenti, anche per quanto riguarda gli accessi dall’esterno al lotto, il giardino e le autorimesse.Una tipologia bifamiliare che unisce un mini ad un alloggio di metratura superiore per nuclei di 3-4-5- persone.Il mini, per il quale è stata ricavata un’autorimessa singola con locale tecnico nella zona dell’ingresso all’alloggio, è suddiviso internamente in zona giorno open space con cucina, pranzo, soggiorno, dalla quale si accede al bagno e alla camera doppia con cabina armadio.Questo alloggio usufruisce del patio interno con zona pranzo esterno privata, grazie alla suddivisione della superficie a disposizione, in corrispondenza della divisione del giardino retrostante. Il secondo alloggio, al quale si accede di lato nella zona dell’autorimessa, al piano terra è composto da  ingresso direttamente su zona giorno open space con cucina, pranzo, soggiorno, locale di servizio e zona notte con una camera doppia e bagno. Anche in questa tipologia la zona giorno è collegata, con una scala a vista,  ad un sottotetto ricavato nella zona sopra all’ingresso pedonale, che può ospitare una seconda camera letto oppure uno studio. Dalla zona cucina si può accedere direttamente ad uno spazio lavanderia e all’autorimessa in grado di ospitare 2 autovetture, con ulteriori posti auto esterni  coperti da pergolato. Un piccolo patio di servizio è stato ricavato davanti alla lavanderia per  creare una zona di servizio schermata. L’alloggio, come il mini, usufruisce del patio interno con zona pranzo esterna privata, grazie alla suddivisione della superficie a disposizione, in corrispondenza della divisione di proprietà del giardino retrostante. Rispetto alle due soluzioni precedenti oltre alla divisione del patio in due (non più schermato delle pannellature scorrevoli in legno), è stato eliminato, per motivi di privacy, il terrazzo al quale si accedeva dal soppalco al piano primo, per evitare un affaccio sulla proprietà vicina (mini). Un altro elemento caratterizzante dell’edificio, come per le tipologie precedenti, sono le ampie vetrate, in parte schermate da ante scorrevoli in legno che riprendono, tipologicamente, gli scorrevoli delle basculanti dei garage, in modo da creare una coerenza materica esterna.

2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

     Tipologia A  L’edificio si sviluppa principalmente su un piano, ad eccezione di una porzione di sottotetto. La conformazione interna, sfruttando il corridoio d’ingresso, al quale si accede da una zona coperta,  prevede una divisione netta della zona notte rispetta alla zona giorno. La zona giorno è un open space che riunisce cucina, pranzo e zona soggiorno; quest’ultimo è collegato, con una scala a vista,  ad un sottotetto ricavato nella...

    Project details
    • Year 2013
    • Status Current works
    • Type Single-family residence / Multi-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users