Sopraeleveazione Chiavari

Intervento di sopraelevazione di un edificio a Chiavari (GE) Chiavari / Italy / 2014

1
1 Love 881 Visits Published

Questo intervento riguarda la sopraelevazione realizzata al quinto piano di un edificio residenziale nel centro di Chiavari (GE). Il manufatto ha una forma inscrivibile in un rettangolo 13,6x25,2m e si sviluppa su un piano con copertura a quattro falde, la struttura in elevazione è realizzata con pareti in pannelli xlam. La struttura di copertura è realizzata con travetti in legno di abete rosso di classe Gl24, il pacchetto di copertura verrà realizzato mediante un tavolato a vista in abete piallato e maschiato dello spessore di 2cm, soprastante strato isolante costituito da 16 cm di materiale coibente in fibra di legno, listoni di ventilazione e soprastante manto di copertura in tegole alla marsigliese. La struttura di base è costituita dal solaio esistente in laterocemento su cui viene realizzato un nuovo cordolo in c.a. sul perimetro dove appoggiano le pareti di bordo. Vista la mancanza di zone piene in corrispondenza delle pareti interne vengono posati dei travetti in legno ortogonali alle pareti in modo tale da riuscire a fissarsi nelle fasce di c.a. pieno in corrispondenza dei travetti del solaio.


Ergodomus si è occupato dell'ingegnerizzazione partendo da un architettonico. Il progetto è nato fin da subito per essere realizzato in legno ed è stata quindi necessaria una forte interazione tra gli studi per giungere ad una soluzione in grado di soddisfare le specifiche esigenze di tutti gli attori coinvolti: architetti, ingegneri, impiantisti e non da ultimo naturalmente del cliente finale. Il processo di ingegnerizzazione viene svolto internamente ad Ergodomus ed ha permesso di ridurre il quantitativo di legno, i tempi di posa in opera e di conseguenza i costi pur mantenendo inalterata l'estetica e la funzionalità dell'opera garantendo allo stesso tempo la sicurezza statica. Ergodomus si è infine occupato anche del disegno costruttivo in 3d mediante apposito software, della programmazione delle macchine CNC, dei piani di pre-assemblaggio in stabilimento ed infine dei piani di montaggio in opera.


Con il software Dlubal RFEM è stata fatta l’analisi agli elementi finiti del modello strutturale replicando le reali connessioni utilizzate, i collegamenti della costruzione in legno realizzati con connettori cilindrici non possono, infatti, essere considerati come infinitamente rigidi, ma devono essere considerati come elementi elastici e deformabili a tutti gli effetti. I vincoli fra i diversi elementi sono modellati con una molla che rappresenta l’effettivo comportamento meccanico delle connessioni poste in opera.


Per poter definire ogni tipo di connessione è stato realizzato un modello 3d, con apposito software, hsbCAD, con la posizione precisa al mm di ogni elemento strutturale su cui sono state modellate tutte le lavorazioni necessarie per la produzione e il montaggio della struttura lignea, questo ha permesso di avere il massimo controllo e ottimizzazione di costi, materiali e dei tempi di montaggio in cantiere.


 

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Questo intervento riguarda la sopraelevazione realizzata al quinto piano di un edificio residenziale nel centro di Chiavari (GE). Il manufatto ha una forma inscrivibile in un rettangolo 13,6x25,2m e si sviluppa su un piano con copertura a quattro falde, la struttura in elevazione è realizzata con pareti in pannelli xlam. La struttura di copertura è realizzata con travetti in legno di abete rosso di classe Gl24, il pacchetto di copertura verrà realizzato mediante un tavolato...

    Project details
    • Year 2014
    • Work started in 2014
    • Work finished in 2014
    • Main structure Wood
    • Status Completed works
    • Type Restoration of old town centres / Apartments
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users