Cucina Pianeta

Rome / Italy / 2015

3
3 Love 899 Visits Published

STRANGE FRUIT a cura di Giulia Ferracci per THE INDEPENDENT/Food. Un progetto di Aspra.mente in collaborazione con Luigi Greco & Mattia Paco Rizzi, Luigi Coppola, Casa delle Agriculture di Castiglione d'Otranto (LE), Slow Food Roma e Cooperativa Diaconia. Coprodotto da MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo. Un ringraziamento particolare a Fabio Pennacchia (NoMade - Open for disturbing ideas) e Riccardo Magnisi


Aspra.mente in collaborazione con il duo di designer Luigi Greco & Mattia Paco Rizzi e l’artista Luigi Coppola, vuole aprire uno spazio di confronto attraverso l’attivazione di un laboratorio che ha il suo centro in una cucina mobile. Il programma prevede attività diverse: un corso di cucina indirizzato ai migranti per il conseguimento dell’abilitazione HACCP (in collaborazione con la cooperativa Diaconia di Frosinone); una serie di degustazioni in cui sono proposte ricette della tradizione mediterranea a base di pomodoro; la produzione di tovagliette da cucina decorate con inchiostro naturale in collaborazione con Antica Stamperia Pascucci. Le tovagliette saranno donate in parte alla Casa delle Agricolture di Castiglione d’Otranto (LE): la loro vendita chiuderà il ciclo di welfare generativo che interessa il reinserimento dei lavoratori migranti e il recupero della biodiversità sui territori nei quali l’associazione opera.

3 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    STRANGE FRUIT a cura di Giulia Ferracci per THE INDEPENDENT/Food. Un progetto di Aspra.mente in collaborazione con Luigi Greco & Mattia Paco Rizzi, Luigi Coppola, Casa delle Agriculture di Castiglione d'Otranto (LE), Slow Food Roma e Cooperativa Diaconia. Coprodotto da MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo. Un ringraziamento particolare a Fabio Pennacchia (NoMade - Open for disturbing ideas) e Riccardo Magnisi Aspra.mente in collaborazione con il duo di designer Luigi Greco...

    Project details
    • Year 2015
    • Work started in 2015
    • Main structure Wood
    • Client MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo
    • Cost 5.000
    • Status Completed works
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Urban Furniture / Neighbourhoods/settlements/residential parcelling / Kindergartens / Schools/Institutes / Colleges & Universities / Research Centres/Labs / Museums / Concert Halls / Associations/Foundations / Bars/Cafés / Pubs/Wineries / Restaurants / Art Galleries
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users