NiNa

loft in Rome Rome / Italy / 2014

2
2 Love 896 Visits Published

Il progetto consiste nella ristrutturazione di un piccolo loft a Roma che si sviluppa su 3 livelli. Originariamente la struttura era collegata da una lunga scala a spirale e i committenti avevano la necessità di ridurre i gradini a chiocciola per un collegamento più lineare e comodo.


 


L'intervento architettonico centrale del progetto è la nuova scala, per realizzarla si è effettuato un intervento sul solaio grazie all'apertura di un nuvo vano più regolare. La progettazione della scala è stata fatta cercando di utilizzare il minor spazio possibile e nello stesso tempo ricavare gli spazi inutilizzati della scala.


 


 


L'idea nasce dalla reinterpretazione nello spazio di illusioni ottiche di M.C. Escher che rappresentano scale in un modo surreale dove il pavimento si interseca con il soffitto e viceversa.


 


Questo effetto di inversione di percezione è dato dalla ripetizione dei gradini fatti con lo stesso materiale ( legno di rovere) che sembrano rigirarsi dopo l'angolo e capovolgere l'orizzonte.


L'intera scala è stata realizzata in legno in modo da ricavare spazio utile in ogni porzione,  del sottoscala e sulle pareti grazie a nicchie scavate sulla struttura in pannelli di legno.


 


 


La vecchia scala a chiocciola, anche essa di rovere, è stata rimontata per collegare il piano primo con il secondo e si appoggia sul nuovo solaio in acciaio e vetro che permette alla luce di filtrare.


L'illuminazione della scala è completamente indiretta, Le linee luminose sono intersecate dal policarbonato che diffonde la luce e la proietta.


Il progetto studia linee scenografiche e nello stesso tempo rende più accogliente la zona giorno avvolgendo l'intero spazio plasmandosi anche in libreria continuando le linee e ripetendo i materiali utilizzati.


Il risultato è uno spazio funzionale e comodo nonostante le ridotte dimensioni ed è impreziosito da un pezzo unico costruito su misura.


 


 


The project is the renovation of a small loft in Rome which is spread over 3 levels. Originally, the structure was connected by a long spiral staircase and the client had the need to reduce the steps inconvenient to have a connection more linear and comfortable.


 


The core of the project is the new stair, to realize we have made a speech on the floor with the opening of a new vacuum smoother. The design of the ladder has been made trying to use as little space as possible and at the same time derive the unused spaces of the staircase.


 


 


The idea stems from the interpretation of optical illusions of MC Escher representing stairs in a surreal way where the floor intersects the ceiling and vice versa.


 


 


This perception of the inversion is given by the repetition of the steps made with the same material (oak wood) that appear to turn over, after the corner and flip the horizon.


The whole staircase was made of wood so valuable space in each serving, under the stairs and on the walls with niches carved on the structure of wood panels.


 


 


The old spiral staircase, it also oak, has been reassembled to connect the first floor with the second floor and leans on the new steel and glass that allows light to filter through.


The scale illumination is completely indirect. Light lines are intersected by polycarbonate that diffuses light


 


 


The project is spectacular and at the same time makes it more cozy living area by wrapping the entire space becoming library also continuing lines and repeating the materials used.


 


The result is a functional and comfortable despite the small size and is embellished with a unique custom built.


 


 

2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto consiste nella ristrutturazione di un piccolo loft a Roma che si sviluppa su 3 livelli. Originariamente la struttura era collegata da una lunga scala a spirale e i committenti avevano la necessità di ridurre i gradini a chiocciola per un collegamento più lineare e comodo.   L'intervento architettonico centrale del progetto è la nuova scala, per realizzarla si è effettuato un intervento sul solaio grazie all'apertura di un nuvo vano più...

    Project details
    • Year 2014
    • Work started in 2014
    • Work finished in 2014
    • Client privato
    • Contractor costruzioni interni Kotorri
    • Cost confidential
    • Status Completed works
    • Type Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Lofts/Penthouses / Furniture design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users