mai bye Mies

Gubbio / Italy / 2015

0
0 Love 428 Visits Published

-mai bye Mies- panchina
“mai bye Mies”, seduta singola ma componibile, nasce dall'idea di creare un elemento versatile e funzionale, che non fosse troppo pesante,“leggero ma non superficiale”, bello da vedere e anche spiritoso, capace di mettere un pizzico di ironia elegante anche in contesti apparentemente seriosi e austeri.
“mai bye Mies”, ironizza sulla celebre poltrona Barcelona chair, giocando ed evidenziando il contrasto delle linee morbide e raffinate di una poltrona per interni con l'austerità e la nitidezza delle linee dei nostri paesaggi.


 


-mai bye Mies- tavolo
“mai bye Mies”, tavolo da appoggio per interni, soggiorni, reception e aree comuni, prosegue l'idea “mai bye Mies”panchina, moltiplicando in un continuo disassato, l'elemento centrale che è inserito integralmente in una lastra in cemento formato. La lastra sprofonda in un liquido immaginario sorretto da quattro gambe in acciaio cromato dotate di ruote piroettanti che le consentono una facile movimentazione. E' possibile rendere il piano completamente planare con una colata in resina trasparente che congela e sigilla la parte a rilievo sottostante.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    -mai bye Mies- panchina “mai bye Mies”, seduta singola ma componibile, nasce dall'idea di creare un elemento versatile e funzionale, che non fosse troppo pesante,“leggero ma non superficiale”, bello da vedere e anche spiritoso, capace di mettere un pizzico di ironia elegante anche in contesti apparentemente seriosi e austeri.“mai bye Mies”, ironizza sulla celebre poltrona Barcelona chair, giocando ed evidenziando il contrasto delle linee morbide e raffinate...

    Project details
    • Year 2015
    • Main structure Reinforced concrete
    • Status Completed works
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Interior Design
    Archilovers On Instagram