CONCORSO PER UNA SCUOLA MEDIA INFERIORE

Berlingo / Italy / 2010

0
0 Love 632 Visits Published

RELAZIONE


Premessa


L'idea progettuale della scuola nasce dall'analisi del luogo con il quale il progetto deve dialogare integrarsi.
Compositivamente tutto il complesso è ancorato su un sistema di percorsi e funzioni da cui scaturisce la forma architettonica del progetto con chiari riferimenti alla geometria elementare e ai volumi puri.


Il progetto


Il progetto è stato sviluppato tenendo conto dei dettami del bando e delle leggi in vigore sull'edilizia scolastica e delle norme urbanistiche comunali. L'organizzazionefunzionale del progetto ha tenuto in debita considerazione la forma del lotto ed il soleggiamento, per cui le aule didattiche e l'ingresso principale si trovano a sud. Ad est, invece, vi è il percorso che consente il collegamento con il complesso scolastico esistente posto sull'altro lato della strada di accesso. Ad ovest ha trovato sistemazione l'auditorium utilizzabile anche dalla collettività. A nord sono allocati i laboratori ed i servizi.


ORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA


Il progetto della scuola è stato impostato ad un solo livello con un percorso centrale sud-nord che individua i due ingressi principali. Al cenro di questo percorso è stata posta la sala dei professori con ai due lati due corti interne a verde a cielo aperto per l'intrattenimento e lo svago. A sud sono state poste le aule didattiche in numero di sei con i servizi igienici e simmetricamente all'atrio principale.Al percorso sud-nord se ne aggiunge un altro di forma rettangolare ad anello che disimpegna le funzioni della scuola. A nord vi sono tre laboratori con i deposit, uno per l'attività artistica, uno per quella tecno-scientifica ed un altro per l'informatica. Di seguito ai laboratori vi sono i servizi igienici anche per i diversamente abili e l'aula di musica attrezzata di armadi per la custodia degli strumenti musicali. A ovest vi è l'auditorium con i servizi igienici ed ingressi anche dall'esterno per consentire l'utilizzo alla comunità anche in orari scolastici. Al di sopra dei sevizi igienici dell'auditorium vi è la cabina di proiezione alla quale si accede con una scala esterna. Ad est vi è la scala che conduce al livello interrato dove sono posti i locali di depositi. Particolare attenzione, infine, è stata riservata allo spazio antistante le aule didattiche sistemato a verde con alberi caducifoglie.


SPAZI ESTERNI


Gli spazi esterni sono in parte pavimentati con lastre di cemento con ampie zone a verde ed una recinzione del lotto realizzata con un muretto su cui poggia una rete del tipo "Orsogril" .I parcheggi hanno trovato allocazione nella zona adiacente la strada di accesso ed a nord.


MATERIALI COSTRUTTIVI


La realizzazzione della struttura è stata prevista in cacestruzzo armato e solai latero-cemento il tutto debitamente isolati. Gli intonaci esterni sono bianchi e del tipo autopulenti . Quelli interni, invece, sono a base di argilla. Per la pitturazione esterna saranno utilizzati prodotti a base di silicati e per quella interna l'argilla che offre una notevole resistenza agli urti. Gli infissi esterni saranno in alluminio a taglio termico con doppi vetri con interposto l'isolante termo-acustico. Quelli interni, invece, saranno in p.v.c. colorati in riferimento alle funzioni della scuola.Anche le pavimentazioni interne saranno in p.v.c. di colore pastello, mentre, per l'auditorium ed i servizi sarà utilizzato il grès porcellanato. Gli impianti programmati saranno alimentati da pannelli solari posti in copertura ed in particolare anche per la produzione di acqua calda. La climatizzazione avverrà con un impianto a pavimento. Infine, saranno raccolte le acque piovane in apposite vasche per essere utilizzate per innaffiare ed in caso di incendio.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    RELAZIONE Premessa L'idea progettuale della scuola nasce dall'analisi del luogo con il quale il progetto deve dialogare integrarsi.Compositivamente tutto il complesso è ancorato su un sistema di percorsi e funzioni da cui scaturisce la forma architettonica del progetto con chiari riferimenti alla geometria elementare e ai volumi puri. Il progetto Il progetto è stato sviluppato tenendo conto dei dettami del bando e delle leggi in vigore sull'edilizia scolastica e delle norme...

    Project details
    • Year 2010
    • Status Competition works
    • Type Schools/Institutes
    Archilovers On Instagram