antichi essicatoi per castagne e baite

restauro conservativo di antiche strutture montane Cernobbio / Italy / 2002

0
0 Love 2,994 Visits Published
Restauro conservativo di antichi essicatoi per castagne trasformati successivamente in baite montane. Questa tipologia di edifici già presente nel medioevo e tipica di tutta la zona del Lago di Como, era realizzata interamente in pietra di "Moltrasio" compreso la copertura. Il legname di orditura piccola e grande era quasi esclusivamente in castagno perchè una volta essicato risultava essere molto più resistente di altri a parità di peso specifico, ed inoltre se tagliato in luna calante su un versante della montagna esposto a sud/est o sud/ovest di solito risulta avere fibre e caratteristiche chimiche di composizione che permettono una resistenza agli agenti atmosferici e all'invecchiamento tali da durare nel tempo addirittura migliorando.
L'alto contenuto di "tanino" lo rende inattaccabile da insetti roditori e tarli.
In uno dei due rustici rappresentati nelle fotografie il colmo , che in epoche recenti era stato sostituito con un palo ENEL di scarto per sostituzione (tondo tornito diametro max. 18 molto rettilineo), è stato reintegrato con una pianta di castagno di grosso diametro tagliata in loco con andamento molto curvilineo. Pertanto la difficoltà della posa della piccola orditura è stata di trovare il miglior punto in rotazione del colmo che permettesse di compensare gli spessoramenti con le tacche che non indebolissero il colmo stesso.
In entrambi i casi l'isolamento termico è stato realizzato con impasti di materiali naturali tali da impedire l'aggressione dei roditori e degli uccelli.
La copertura invece è stata realizzata con il materiale originario in pietra opportunamente integrato con impermeabilizzati di tipo moderno.
Queste strutture non avevano fondamenta e si è reso necessario sottomurare a tratti oltre che impedire l'umidità in risalita nelle murature.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Restauro conservativo di antichi essicatoi per castagne trasformati successivamente in baite montane. Questa tipologia di edifici già presente nel medioevo e tipica di tutta la zona del Lago di Como, era realizzata interamente in pietra di "Moltrasio" compreso la copertura. Il legname di orditura piccola e grande era quasi esclusivamente in castagno perchè una volta essicato risultava essere molto più resistente di altri a parità di peso specifico, ed inoltre se tagliato in luna calante su un...

    Project details
    • Year 2002
    • Work started in 2001
    • Work finished in 2002
    • Client vari
    • Status Completed works
    • Type Country houses/cottages
    Archilovers On Instagram