Casa M

Bari / Italy

0
0 Love 522 Visits Published

Il programma progettuale richiesto era piuttosto complesso dovendo risolvere grossi problemi d’illuminazione della casa, data la localizzazione al piano seminterrato, e dovendo riuscire nello stesso tempo a trovare una nuova distribuzione che comprendesse due stanze da letto, un bagno fruibile per tutti (il precedente era in camera) una cucina più grande di quella esistente e un piccolo studiolo. La proposta realizzata ha raggiunto gli obiettivi prefissati spostando la cucina in una posizione più centrale rispetto alla casa, ossia in fondo al grande salone e, di conseguenza, ricavando spazio per una zona notte più ampia e dotata di un comodo disimpegno distributivo. E’ stato così possibile ricavare una stanza da letto matrimoniale, una camera singola e, ribaltando l’ingresso del precedente bagno, dotare la casa di un servizio fruibile da tutti con accesso indipendente dal corridoio.


Il piccolo studio è stato ricavato in un nuovo volumetto strategicamente posto in prossimità dell’ingresso in modo da disimpegnare il soggiorno evitandone l’accesso diretto. La parete in cartongesso che delimita questo spazio verso il salotto contiene la tv e gli apparati a essa collegati.


Per diffondere il più possibile la luce è stato fatto largo uso di pareti in cristallo opalescente montate a filo pavimento e soffitto. Un primo setto perpendicolare alla porta di accesso alla casa circoscrive, delimita e definisce lo spazio ingresso; due pareti, una con porta scorrevole e una fissa, delimitano i due lati dello studiolo frontali all’ingresso; una grande parete con porta scorrevole delimita lo spazio cucina verso il soggiorno e, infine, l’intera parete della camera matrimoniale, rivolta verso il corridoio, compresa la porta scorrevole di accesso. Sono state realizzate con lo stesso tipo di cristallo anche le porte del corridoio, della cameretta e del bagno.


Tutte le pareti divisorie restanti sono state realizzate in cartongesso a doppia lastra, la pavimentazione in parquet flottante è stata eseguita in plance prefinite di rovere naturale. 


Il grande contenitore di legno di frassino preesistente lungo la parete longitudinale del soggiorno è stato modifica su disegno e laccato di bianco in modo da poter risolvere l’attacco con il battente della porta scorrevole della cucina e renderne possibile l’utilizzo in quest’ambiente. La stessa operazione è stata eseguita per l’armadio a muro della vecchia camera matrimoniale.


All’interno del controsoffitto dello studio e del corridoio sono stati sistemati, oltre che i corpi illuminanti a incasso, anche i sistemi di aria condizionata canalizzata che regolano il benessere termico della casa. La nuova cucina è stata integralmente ridisegnata e realizzata su misura.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il programma progettuale richiesto era piuttosto complesso dovendo risolvere grossi problemi d’illuminazione della casa, data la localizzazione al piano seminterrato, e dovendo riuscire nello stesso tempo a trovare una nuova distribuzione che comprendesse due stanze da letto, un bagno fruibile per tutti (il precedente era in camera) una cucina più grande di quella esistente e un piccolo studiolo. La proposta realizzata ha raggiunto gli obiettivi prefissati spostando la cucina in...

    Project details
    • Status Completed works
    Archilovers On Instagram