Casa Hollywood

Architetture Rivelate 2015 - Progetto vincitore Turin / Italy / 2014

11
11 Love 4,292 Visits Published

Insiste su un lotto a forma irregolare, situato al centro dell’isolato triangolare tra Corso Regina Margherita e Via Fiocchetto.
Il progetto prevede la conservazione dell’antico fronte scenico su via Fiocchetto, soggetto a vincolo di piano regolatore, unica traccia del Teatro Torinese ottocentesco bombardato intorno al 1943. Le aperture storiche, che col tempo sono state mutate, sono integralmente ripristinate.
L’intento è quello di realizzare un fabbricato ad alta efficienza energetica, che garantisca nel contempo un buon livello di confort e benessere all’utilizzatore. A tal fine, anche la muratura esistente conservata, dovrà essere integrata con un sistema a cappotto isolante esterno.
È il contesto che genera la forma. La conformazione irregolare del lotto compreso fra due strade, la presenza della quinta scenica conservata verso nord, la precedente destinazione a teatro popolare, l’affaccio sul corso rivolto a sud, i fabbricati confinanti con le foro caratteristiche volumetriche e formali, l’affaccio verso i giardini reali con un punto di vista privilegiato, la presenza del corso con il suo traffico ed il suo rumore, tutti questi fattori ineludibili hanno indirizzato le scelte e connotato il progetto d’intervento.
L’esigenza di protezione dal rumore del corso e del mantenimento della eccezionale vista sulla città storica e sui giardini reali antistanti, hanno imposto una “pelle vetrata” di chiusura sul fronte sud, che, dato il suo orientamento, diventa serra bioclimatica che interagisce con gli ambienti interni.
Per favorire la visuale sul parco, per raccordarsi al fabbricato adiacente e per lascare la trasparenza del piano terra, il primo piano abitabile è stato posto ad una quota di + 11 metri e cinquanta; questo ha permesso di creare dei convogliatori d’aria al di sotto del piano abitabile per smaltire il calore della doppia pelle realizzata sulla facciata sud.
Dietro la doppia pelle sud, dotata di sistemi di protezione solare passivi ed attivi, sono realizzate delle serre bioclimatiche a temperatura intermedia tra esterno ed interno, completamente vetrate sulle sei facce per catturare il massimo della luce e mantenere la vista degli ambienti abitabili retrostanti.
La pelle nord, rivolta verso una città più eterogenea ma altrettanto “curiosa”, è caratterizzata da una parete a forte spessore, con bucature irregolari ed un rivestimento metallico continuo che ne accentua il carattere “cervellotico” in sintonia con le cupole antistanti.

11 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Insiste su un lotto a forma irregolare, situato al centro dell’isolato triangolare tra Corso Regina Margherita e Via Fiocchetto. Il progetto prevede la conservazione dell’antico fronte scenico su via Fiocchetto, soggetto a vincolo di piano regolatore, unica traccia del Teatro Torinese ottocentesco bombardato intorno al 1943. Le aperture storiche, che col tempo sono state mutate, sono integralmente ripristinate.L’intento è quello di realizzare un fabbricato ad alta...

    Project details
    • Year 2014
    • Work finished in 2014
    • Status Completed works
    • Type Multi-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 11 users