Studio SOA

Catania / Italy / 2012

0
0 Love 982 Visits Published

Un open space bianco, dalle linee pulite è il giusto contenitore per sette giovani professionisti. Lo spazio testimonia il carattere personale e il talento creativo dei progettisti; le scelte d'arredo funzionali e versatili, ma al tempo stesso originali, rendono questo luogo adatto allo svolgimento della professione e a situazioni aperte al pubblico. Lo studio vuole essere, infatti, concepito come un laboratorio: luogo di pensiero, di manualità, d'arte e anche d’incontro. Accanto a pezzi di design come il tavolo della sala riunione e le sedie, si collocano oggetti spiritosi, arredi minimalisti e mobili ricavati da elementi, talvolta recuperati dalla strada, acquistati nei mercatini o disegnati ex-novo dagli stessi progettisti. L'ambiente si articola in due aree una operativa e una di accoglienza, separate solo da elementi mobili che garantiscono grande flessibilità e versatilità. Il bianco della “scatola” è interrotto da un volume sottile dal colore naturale, che sospeso sulla parte operativa ribassa il soffitto enfatizzandola. Nello studio della luce si è creato un gioco di contrasti: sulla zona operativa si è scelto di mantenere la linearità dei volumi creando tagli di luce, mentre sulla zona formale scende dal soffitto, come un'esplosione, l'istallazione luminosa, che pur mantenendo forme geometriche e naturali, interrompe il rigore dell'ambiente. L'arte del riciclo e il senso del colore si combinano alla perfezione, rendendo lo spazio allegro, accogliente ed elegante.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Un open space bianco, dalle linee pulite è il giusto contenitore per sette giovani professionisti. Lo spazio testimonia il carattere personale e il talento creativo dei progettisti; le scelte d'arredo funzionali e versatili, ma al tempo stesso originali, rendono questo luogo adatto allo svolgimento della professione e a situazioni aperte al pubblico. Lo studio vuole essere, infatti, concepito come un laboratorio: luogo di pensiero, di manualità, d'arte e anche d’incontro....

    Project details
    • Year 2012
    • Status Completed works
    • Type Offices/studios
    Archilovers On Instagram