Progetto Flaminio 2015

Progetto finalista del concorso internazionale di progettazione per il quartiere della Città della Scienza Rome / Italy / 2015

2
2 Love 1,691 Visits Published

PROGETTISTI | Caruso St John Londra

CONSULENTI |
landscape design VOGT LANDSCAPE LIMITED
sostenibilità MAX FORDHAM ENGINEERING
strutture BUILDING CONSULTING SRL


Il masterplan
Il progetto propone una serie di edifici a corte nei quali vengono distribuite funzioni commerciali (al piano terreno) residenziali (ai piani superiori) oltre al social housing e all’albergo. Le attrezzature collettive sono ospitate in due edifici autonomi, posti all'estremità sud, lungo l’asse che costeggia Via Guido Reni.

Spazi verdi e viabilità
Il masterplan prevede una serie di spazi pubblici: due piazze (una nella parte ovest, dall'andamento longitudinale, l'altra di fronte alla Città della Scienza), due giardini pubblici racchiusi da mura e un giardino di pertinenza museale nell’area della Città della Scienza. All'interno delle corti degli edifici sono collocati giardini privati. Le strade e le piazze si intendono di carattere pedonale. Sono previsti due accessi controllati e un asse carrabile che collega via Guido Reni e viale del Vignola, e permette l'accesso ai parcheggi sotterranei.

Linee guida
Un aspetto che contraddistingue il progetto è la proposta di una serie di criteri che potranno essere adottati nella progettazione di tutti gli edifici, in modo da restituire un aspetto omogeneo all'area. In particolare la morfologia degli affacci, l'aspetto dei balconi, il rivestimento delle cornici di porte finestre ed archi, e l'utilizzo di un certo tipo di mattone per le facciate degli edifici; inoltre si ipotizza l'utilizzo del travertino per la pavimentazione di tutte le aree esterne.

2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    PROGETTISTI | Caruso St John LondraCONSULENTI |landscape design VOGT LANDSCAPE LIMITEDsostenibilità MAX FORDHAM ENGINEERINGstrutture BUILDING CONSULTING SRL Il masterplanIl progetto propone una serie di edifici a corte nei quali vengono distribuite funzioni commerciali (al piano terreno) residenziali (ai piani superiori) oltre al social housing e all’albergo. Le attrezzature collettive sono ospitate in due edifici autonomi, posti all'estremità sud, lungo l’asse che...

    Project details
    • Year 2015
    • Status Competition works
    • Type Neighbourhoods/settlements/residential parcelling
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users