B&B Mondrago 13

Marano di Valpolicella / Italy / 2014

15
15 Love 2,305 Visits Published

Analisi storica:


L’edificio è inserito nella piazza principale del centro storico del borgo rurale di Mondrago, lateralmente alla chiesetta dell'Addolorata.


La contrada si trova al limite superiore della Valsorda, sul crinale alla biforcazione dell'omonimo rio Mondrago; è costituita da un agglomerato lineare, tipico caso di insediamento interessato da processi evolutivi sul nucleo d'origine ed attraversata dalla strada sulla quale affacciano edifici contigui ad uso diverso, quali abitazioni, annessi rustici e strumentali.


Gli edifici sono costruiti principalmente in lastame lessinico, con una tessitura muraria costituita da corsi sovrapposti e ben definiti, per lo più a vista e senza intonaco.


Le rare parti intonacate, con tecnica raso sasso, sono presenti su pochi edifici abitativi, compresa la facciata principale dell'edificio oggetto di intervento.


Nel processo accrescitivo spontaneo della contrada, ancora leggibile, si può verificare la presenza di volte a botte in tufo, sia nelle cantine dell'abitato sia nelle stalle.


La proprietà è composta di una parte abitativa e, in continuità al fabbricato, verso sud, da una stalla con sovrastante fienile e una porcilaia.


L’intervento di recupero:


La parte abitativa è stata risanata rinnovando, il consolidando e il recuperando gli impianti distributivi sia orizzontali che verticali e delle strutture portanti.


La stalla, integra e perfettamente conservata, è stata solamente ripulita.


Il fienile al primo piano presentava unicamente due accessi esterni, raggiungibili con scale mobili: è stato collegato alla parte abitativa, come probabilmente in passato accadeva, viste le tracce sulla tessitura muraria, dal pianerottolo della scala tra il primo e il secondo piano.


È stato inserito un solaio intermedio, data presenza di numerosi fori allineati sulla muratura, ad una quota intermedia del fienile molto alto, che faceva presupporre una preesistenza.


Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013

15 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Analisi storica: L’edificio è inserito nella piazza principale del centro storico del borgo rurale di Mondrago, lateralmente alla chiesetta dell'Addolorata. La contrada si trova al limite superiore della Valsorda, sul crinale alla biforcazione dell'omonimo rio Mondrago; è costituita da un agglomerato lineare, tipico caso di insediamento interessato da processi evolutivi sul nucleo d'origine ed attraversata dalla strada sulla quale affacciano edifici contigui ad uso...

    Project details
    • Year 2014
    • Work started in 2012
    • Work finished in 2014
    • Contractor Zanini Geom. Corrado
    • Status Completed works
    Archilovers On Instagram
    Lovers 15 users