Nuovo Auditorium di Lugo

Primo classificato nella competizione internazionale ''Auditorio de Lug'' Lugo / Spain / 2011

6
6 Love 5,755 Visits Published
Il lavoro, pensato per un’area ampia 17.160 metri quadrati, prevede la realizzazione di un auditorium e una sala concerti rispettivamente dotati di 900 e 300 posti a sedere; delle sale d’incontro; un’area dedicata a mostre e congressi; una scuola di musica; una mediateca; uffici amministrativi; un ristorante ed un parcheggio.

Il progetto distribuisce la struttura su due quote, scelta dettata dalla forte pendenza caratteristica dell’area di destinazione (denominata “Magoi”). In corrispondenza del livello stradale viene collocato l’ingresso alle aree espositive e congressuali. Sette metri più su, all’altezza dei giardini circostanti, viene invece ubicato l’ingresso alle sale concerto ed alla scuola di musica. “Questa soluzione consente di configurare un profilo urbano continuo in direzione della strada, e di fare della zona verde sopraelevata un’anticamera verde e silenziosa all’auditorium sul fronte est”, commentano i progettisti.

Una copertura metallica ondulata sormonta la struttura, adattandosi fluidamente all’altezza di ciascuna funzione. A ispirare il team nella progettazione della struttura, l’antica muraglia romana di Lugo - dichiarata dall’Unesco “Patrimonio Mondiale dell’Umanità” – che, rimasta completamente intatta, percorre il territorio cittadino assecondando i repentini dislivelli caratteristici della topografia locale.

La doppia pelle in vetro serigrafato, a tratti “opaca”, a tratti trasparente, della facciata esterna è piana e continua in direzione del fronte urbano, mentre si fa frammentata ed irregolare sul livello superiore, all’altezza del giardino.

Il costo complessivo dell’opera è stimato attorno ai 15,5 milioni di euro. La fine dei lavori è prevista per il 2011.


Progettista capogruppo: Paredes Pedrosa, arquitectos

Gruppo di progettazione: Ángela García de Paredes, Ignacio Pedrosa
Collaboratori: Álvaro Rábano. Clemens Eichner. Lucía Guadalajara. Ángel Camacho. Ignacio Cordero

Impianti: JG Ingenieros Consultores de Proyectos S.A.

Struttura: Alfonso G. Gaite. GOGAITE, S.L.
6 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il lavoro, pensato per un’area ampia 17.160 metri quadrati, prevede la realizzazione di un auditorium e una sala concerti rispettivamente dotati di 900 e 300 posti a sedere; delle sale d’incontro; un’area dedicata a mostre e congressi; una scuola di musica; una mediateca; uffici amministrativi; un ristorante ed un parcheggio. Il progetto distribuisce la struttura su due quote, scelta dettata dalla forte pendenza caratteristica dell’area di destinazione (denominata “Magoi”). In corrispondenza...

    Project details
    • Year 2011
    • Work started in 2009
    • Work finished in 2011
    • Client Xunta de Galicia
    • Status Current works
    • Type Multi-purpose Cultural Centres / Concert Halls
    • Websitehttp://www.paredespedrosa.com
    Archilovers On Instagram
    Lovers 6 users